MERCOLEDÌ 20 MARZO 2019, 17:57, IN TERRIS


BREXIT

Proroga: Tusk detta le condizioni

Il presidente del Consiglio Ue: "Sì al rinvio solo se arriva l'ok dei Comuni all'accordo"

ALBERTO TUNO
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Donald Tusk e Theresa May
Donald Tusk e Theresa May
U

na proroga è possibile, a patto che sia breve e che la Camera dei comuni approvi l'accordo sulla Brexit. Lo spiraglio aperto dal presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, assicura a Theresa May quel tanto di ossigeno necessario per reimmergersi nelle serrate trattative in patria, per arrivare al sospirato "sì" all'intesa. 


Le condizioni

 "Oggi - ha esordito - ho ricevuto la lettera del primo ministro May nella quale avanza al Consiglio europeo due richieste: approvare il cosiddetto accordo di Strasburgo" e "estendere l'articolo 50 fino al 30 giugno". "Alla luce delle consultazioni che ho condotto negli ultimi giorni credo che una breve proroga sia possibile - ha aggiunto - ma condizionata a un voto positivo alla Camera dei comuni". Tuttavia - ha sottolineato ancora il presidente del Consiglio europeo - la durata fino al 30 giugno "rimane una questione aperta" perché crea "una serie di problemi di natura legale e politica". Anche l'approvazione del cosiddetto accordo di Strasburgo tra la Commissione e May sull'interpretazione dell'accordo di ritiro è "possibile", in particolare "se può aiutare il processo di ratifica nel Regno Unito", ha detto Tusk.


Nessun vertice

Il presidente del Consiglio europeo ha spiegato di non ritenere per il momento di dover convocare un vertice straordinario sulla Brexit la prossima settimana. "Se i leader approveranno le mie raccomandazioni e se ci sarà un voto positivo della Camera dei comuni potremo formalizzare la decisione sulla proroga per procedura scritta". Ma Tusk ha aggiunto di essere pronto a convocare di nuovo i leader in un Vertice straordinario "in caso di necessità".

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Un aereo Alitalia
TRASPORTI

Alitalia, Fs sceglie Atlantia

Erano quattro le offerte sul tavolo. Fuori la Toto, c'è l'Spa con Mef e Delta
NERA

Lancia la figlia di 16 mesi dal balcone, poi tenta suicidio

Ancora poco chiaro il movente che ha spinto l'uomo al tragico gesto
Giornalismo
IL CASO

Caso Mihajlovic-Zazzaroni. Il confine scivoloso fra professione e amicizia

La difficile battaglia del mister, le scuse del giornalista: i complessi corollari di un dramma che diventa polemica
La sindaca Chiara Appendino
PIEMONTE

Torino, Appendino "licenzia" il vice sindaco

Per Guido Montanari fatali i contrasti sul Salone dell'Auto
Il Presidente Sergio Mattarella tra gli scuot
QUIRINALE

Mattarella: "Sottolineate la bellezza della condizione umana"

Il capo dello Stato agli scout: "Vivere insieme serenamente fa vivere meglio tutti"
MOBILE

Huawei investe in Italia: "Tre miliardi in tre anni"

Il colosso cinese pronto al piano europeo. Miao (Ceo Italia): "Previsti oltre 1000 posti di lavoro diretto"