MARTEDÌ 27 SETTEMBRE 2016, 002:00, IN TERRIS

PRESIDENZIALI IRAN: KHAMENEI STOPPA LA CANDIDATURA DI AHMADINEJAD

La Guida Suprema avrebbe consigliato all'ex presidente di non sfidare Rohani nelle elezioni del maggio 2017

REDAZIONE
PRESIDENZIALI IRAN: KHAMENEI STOPPA LA CANDIDATURA DI AHMADINEJAD
PRESIDENZIALI IRAN: KHAMENEI STOPPA LA CANDIDATURA DI AHMADINEJAD
Salvo colpi di scena non sarà Mahmoud Ahmadinejad a sfidare Hassan Rohani alle prossime presidenziali iraniane. La Guida Suprema Ali Khamenei avrebbe consigliato all'ex presidente di non presentarsi per la sfida con Rohani, che cerca la riconferma. La notizia viene riportata dall'agenzia di stampa ufficiale della Repubblica Islamica, l'Irna, dopo le voci circolate negli ultimi mesi sulla possibile candidatura di Ahmadinejad e dopo le indiscrezioni di stampa dei giorni scorsi.

"E' venuto da me e gli ho detto di non presentarsi perché penso non sia nel suo interesse e in quello del Paese - ha detto Khamenei secondo quanto riportato - Si creerebbero contrapposizioni e divisioni nel Paese che reputo dannose". Nelle dichiarazioni Khamenei non fa esplicitamente il nome dell'ex presidente.

L'agenzia di stampa iraniana Tasnim collega le parole della Guida Suprema alle voci sulla possibile candidatura dell'ex presidente al voto di maggio e fa riferimento a indiscrezioni su un "incontro privato" tra i due avvenuto di recente.

A tutti i politici iraniani Khamenei ha chiesto di evitare azioni che possano portare a divisioni nella società, di "astenersi da mosse che potrebbero mettere a rischio l'unità del Paese e la sua integrità". "Dobbiamo andare nella direzione opposta rispetto al nemico", ha detto.

Ahmadinejad venne eletto alla presidenza nel 2005 e la sua contestata vittoria al successivo voto del 2009 innescò un'ondata di proteste antigovernative. Nei giorni scorsi era stata l'agenzia di stampa semiufficiale Fars a citare dichiarazioni di Mehdi Fazaeli, uno dei consiglieri del comandante dei Guardiani della Rivoluzione Mohammad Ali Jafari, che anticipava come l'ayatollah Ali Khamenei fosse contrario alla candidatura dell'ex presidente alle elezioni in programma il prossimo anno.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il sottomarino argentino Ara San Juan
ARGENTINA

Nessuna traccia del sottomarino Ara San Juan

Scomparso da due giorni, a bordo 44 uomini
La struttura in cui è rimasto ferito il clochard
AVELLINO

Molotov contro un rifugio di clochard

Senzatetto ucraino ustionato alle gambe
Jost Sustermans, Ritratto di Galileo, 1636, olio su tela, Firenze, Galleria degli Uffizi (particolare)
PADOVA

Galileo: in mostra il genio che ha ridisegnato l'universo

Dal 18 novembre 2017 al 18 marzo 2018 a Palazzo Monte di Pietà
MORTE RIINA

La Cei: "Nessun funerale pubblico per il boss"

Lo ha confermato il portavoce, don Maffeis: "Ricordo la scomunica del Papa ai mafiosi"
Carles Puigdemont
CATALOGNA

Puigdemont, sull'estradizione si decide il 4 dicembre

Il giudice rinvia al mese prossimo la decisione sul mandato d'arresto europeo. L'ex presidente resta in Belgio
DIFESA DELLA VITA NASCENTE

Aborto: una campagna per informare le donne

La rilancia l'Associazione ProVita proprio mentre a Roma spuntano manifesti sul tema