MERCOLEDÌ 13 MARZO 2019, 10:22, IN TERRIS


STATI UNITI

Pena di morte: California verso la svolta?

Il governatore pronto a firmare la moratoria. Ma durerà solo il tempo del suo mandato

LUCA LA MANTIA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Braccio della morte di un carcere californiano
Braccio della morte di un carcere californiano
I

l governatore della California, Gavin Newsman, sarebbe pronto a firmare una moratoria sulla pena capitale che impedirà, durante il suo mandato, l'esecuzione delle 737 persone attualmente detenute nei "bracci della morte" delle carceri del "Golden State". 


La svolta

L'ordine, secondo quanto riferito da fonti vicine all'amministrazione democratica, disporrà inoltre la chiusura della camera delle esecuzioni della prigione di San Quentin e revocherà il controverso protocollo dell'iniezione letale. Con questa decisione la California si allinea a Colorado, Oregon e e Pennsylvania - Stati nei quali vige una simile moratoria - e dà nuovo impulso al vasto movimento nazionale che chiede l'abolizione a livello federali della pena di morte. 


Valore simbolico

Si tratta di un gesto dall'alto valore simbolico. La California, infatti, non è solo lo Stato Usa più famoso all'estero, ma è anche il più popoloso dell'intera Unione, oltre ad avere il più alto numero di detenuti nei bracci della morte del Paese, venticinque dei quali hanno esaurito i ricorsi possibili. "E' molto significativo - ha spiegato al Guardian  Robert Dunham, direttore esecutivo del Centro informazioni sulla pena di morte - il fatto che due dei cinque più nutriti bracci della morte degli Stati Uniti siano coperti da moratoria e che, attualmente, un terzo dei detenuti condannati alla pena capitale si trovi in Stati dove le esecuzioni sono state sospese. Questo ci dice molto sullo stato della pena di morte in America". 


Querelle legale

Nei fatti, in California, nessuno viene più giustiziato dal 2006. La battaglia legale sul mix di sostanze chimiche che vengono inoculate al condannato per provocarne il decesso ha portato, infatti, i tribunali federali a sospendere le esecuzioni sino a quando il Dipartimento di correzione e riabilitazione del "Golden State" (Cdcr) non proverà che l'iniezione letale venga somministrata senza il rischio di esporre i detenuti a un dolore eccessivo. Lo scorso gennaio il Cdcr ha adottato un nuovo protocollo. L'ordine di Newsman, dunque, serve a evitare che un'eventuale via libera della magistratura possa far riprendere a pieno ritmo le esecuzioni. 


Critico

Il governatore californiano è sempre stato critico nei confronti della pena capitale, che considera un fallimento. Anche perché, sostiene, esiste un numero di significativo di innocenti giustiziati per errori giudiziari. A ciò si aggiungono i costi del sistema che non migliora la vita dei cittadini in termini di sicurezza. 


Effimera

La moratoria, tuttavia, è legata al mandato del governatore e questo, sottolinea Dunham, potrebbe renderla effimera. Affinché l'impatto sia duraturo è necessario affiancarla con misure semipermanenti. "Altrimenti - conclude - in uno Stato come la California, dove nessuno viene giustiziato da più di un decennio si tratterebbe di una misura più che altro simbolica". 

 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Dispersione scolastica
RAPPORTO OXFAM

Cresce la dispersione scolastica

L'appello: "Il nuovo Governo investa nell’istruzione pubblica"
Italiani di seconda generazione
MIGRANTI

Istat: “I nuovi italiani sono oltre 1,3 milioni"

I bambini di seconda generazione costituiscono il 13% della popolazione minorenne
Il giornalista Angelo Paoluzi

È scomparso Angelo Paoluzi, firma del giornalismo italiano

Direttore di Avvenire, è noto il suo impegno per un'informazione cattolica
Migranti
MIGRANTI

Nuovi sbarchi a Lampedusa, hotspot in emergenza

Un centinaio di persone arriva direttamente in porto, il centro è sovraffollato. Altre 109 a bordo di Ocean Viking
Il ministro dell'Ambiente Sergio Costa
GOVERNO CONTE BIS

Decreto legge ambiente: sconti per chi rottama auto fino Euro4

Misure contro il consumo di plastica e per una mobilità sostenibile. Dal 2020 taglio 10% dei sussidi dannosi
OCSE

Crollano le richieste d'asilo in Italia: -58% nel 2018

Il dato nel rapporto annuale dell'Ocse "Migration Outlook". Lo scorso anno accolte oltre il 30% delle domande
La stazione Centrale di Milano
MILANO

Aggredisce militare e grida "Allah Akbar": "Volevo essere ucciso"

Espulso dalla Germania, non risulterebbero legami con il terrorismo. L'uomo, irregolare in Italia, è yemenita
Poligono di tiro

Quattro milioni di italiani armati

Cresce del 4% all'anno il numero di cittadini che hanno in casa un fucile o una pistola, quasi sempre per uso sportivo. Porto...
Delfino
ANIMALI

Non solo l'uomo: la resistenza agli antibiotici colpisce anche i delfini

Uno studio mette in luce i trend in linea con quelli dell'uomo.
Pirateria online
REATI ONLINE

Operazione europea contro le tv pirata: "spenta" Xtream Codes

Arrestato a Salonicco il fondatore e gestore della piattaforma. Solo in Italia gli utenti erano 5 milioni
Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella - Foto © Wiki
LAVORO

500 mila imprese: cantiere per la Roma del prossimo decennio

Giornata di dibattiti al Tempio di Adriano con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella sul futuro della capitale
Simboli religiosi
DIALOGO INTERRELIGIOSO

"Liberiamoci dai fardelli della diffidenza che sfociano nell’odio"

L’arcivescovo di Matera-Irsina nel suo saluto alla delegazione interreligiosa di ebrei e musulmani