MARTEDÌ 09 MAGGIO 2017, 001:37, IN TERRIS

Parigi, evacuata la Gare du Nord ma il blitz va a vuoto: caccia a tre sospetti

ANTONIO DI MOLA
Parigi, evacuata la Gare du Nord ma il blitz va a vuoto: caccia a tre sospetti
Parigi, evacuata la Gare du Nord ma il blitz va a vuoto: caccia a tre sospetti
Notte di paura a Parigi: la Gare du Nord, il più grande scalo ferroviario parigino, è stata evacuata in una maxi operazione delle Forze Speciali che, dopo la segnalazione (attorno alle 23) da parte di un controllore di tre individui sospetti, ha effettuato un blitz a bordo di un convoglio Tgv in arrivo da Valenciennes. A riportalo è stato il quotidiano Le Parisiene, che specifica: "La polizia è a caccia di tre individui pericolosi già segnalati ai servizi di sicurezza". Dopo quasi tre ore di controlli, con sgombero totale della stazione e dispiegamento ingente di unità di sicurezza, l'operazione si è conclusa alle due di notte, apparentemente senza nessun esito. Un comunicato della prefettura, infatti, parla di "conclusione delle verifiche" con "progressivo ritorno alla normalità".

Le testimonianze dei viaggiatori sui social


Stando a quanto affermano testimoni, il piazzale antistante la stazione è stato chiuso e gli ingressi della metro sono stati presidiati a lungo dagli agenti. Sul posto, sono giunti anche i furgoni della Bri, le Forze Speciali di sicurezza francese. Sui social, in particolare su Twitter, diversi viaggiatori hanno fatto sapere di essere rimasti bloccati all'interno dei treni poco prima dell'ingresso in stazione. Le immagini dei presenti, diffuse sui social network, mostrano gli agenti che si dispongono all'interno della stazione, invitando tutti i passeggeri a lasciare la zona. La Gare du Nord è tra le stazioni più grandi d'Europa, da cui partono, tra l'altro, i treni superveloci per Londra, Bruxelles, Amsterdam e Colonia.


La segnalazione


Il treno ad alta velocità, proveniente da Valenciennes, è stato interamente evacuato dopo che uno dei controllori aveva segnalato alle Forze dell'Ordine la possibile presenza dei tre sospetti in un convoglio che avrebbe dovuto raggiungere Parigi alle 23:10. I tre individui, i cui profili erano già stati segnalati venerdì scorso ai servizi segreti francesi da un altro Stato, sono considerati pericolosi. Le segnalazione degli stessi soggetti, a partire da venerdì scorso, si sono rincorse da Parigi a Bordeaux, fino a Marsiglia, facendo scattare ogni volta un importante dispositivo di polizia, ma ogni volta l'operazione è terminata con un buco nell'acqua.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Jacqueline de la Baume Dürrbach, Il cartone del Guernica esposto in Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani, Roma
PICASSO

In mostra "Guernica icona di pace"

Alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani dal 18 dicembre al 5 gennaio 2018
Il Segretario del Pd Matteo Renzi
ELEZIONI

Renzi: "Il Pd sarà il primo partito"

"Boschi oggetto di un’attenzione spasmodica, si deve candidare"
Esempi di colture in una 'serra marziana' (fonte: Enea)
HORTEXTREME

Il primo "orto marziano" è Made in Italy

Ben 4 le prime verdure consegnate al Forum spaziale austriaco
Poliziotti russi (repertorio)
TERRORISMO

Sventato attacco dell'Isis a San Pietroburgo

Putin ha ringraziato Trump per le informazioni passate dalla Cia all'Fsb
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata
Robert Mueller
RUSSIAGATE

Accuse a Mueller: "Mail acquisite in modo illegale"

Lo sostiene Kory Langhofer, legale di "Trump of America". La replica: "Avevamo il consenso"