MARTEDÌ 02 GIUGNO 2015, 14:08, IN TERRIS

PAKISTAN: DRONE USA UCCIDE 4 JIHADISTI IN WAZIRISTAN

Nella lotta al terrorismo dello Stato Islamico si susseguono sconfitte e vittorie: in Siria un gruppo di miliziani sta avanzando verso Aleppo

HORTENSIA HONORATI
PAKISTAN: DRONE USA UCCIDE 4 JIHADISTI IN WAZIRISTAN
PAKISTAN: DRONE USA UCCIDE 4 JIHADISTI IN WAZIRISTAN
In Pakistan sono stati uccisi da un drone Usa 4 militanti dello Stato Islamico nel distretto di WAziristan a nord del Paese. A riferirlo è Dawn News citando una fonte della sicurezza locale. Il velivolo ha sparato due missili contro un auto lungo il confine con l'Afganistan. L'operazione condotta dalla Cia è proseguita per l'intera serata con l'intento di ispezionare la vallata in cerca di nuovi obiettivi terroristici da eliminare. La zona è considerata un veroo e proprio covo di jihadisti ed è continuamente monitorata dai droni americani pronti a colpire.

Intanto in Siria l'avanzata dello Stato Islamico non si arresta e un gruppo di jihadisti si è avvicinato ad Aleppo in direzione delle postazioni di insorti anti-regime mentre l'aviazione governativa ha bombardato le stesse basi facilitando in questo modo l'ingresso dell'Isis. Nel cammino gli uomini di al Baghadi hanno conquistato Souran e Talalin a est di Marea e si apprestano a prendere il controllo della metropoli.

Queste ultime vittorie del Califfato, compresa quella a Ramadi in Iraq e a Palmira in Siria, mettono in discussione l'offensiva della Coalizione  internazionale contro gli estremisti islamici. "Nonostante i raid aerei, non si è riusciti a fermare o diminuire l'afflusso di terroristi da altri Paesi in Iraq" ha dichiarato il primo ministro di Baghdad, Haidar al Abadi in un discorso alla televisione trasmesso ieri sera prima di partire alla volta di Parigi dove oggi partecipa ad un meeting dei ministri degli Esteri dei 24 Paesi della Coalizione.

 

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"
Dia
CAMORRA

Arrestate quattro donne nel napoletano

L'accusa nei loro confronti è di delitto di ricettazione aggravata
Facebook
SOCIAL MEDIA E FISCO

Svolta Facebook: pagherà le tasse dove incassa

Il colosso di Menlo Park passerà a un sistema di vendite locali
Sergio Mattarella e Paolo Gentiloni (repertorio)
VERSO IL VOTO

Elezioni il 4 marzo, l'annuncio prima di Capodanno

Lo riporta il Corriere della Sera. Gentiloni l'antidoto di Mattarella allo "scenario spagnolo"