MARTEDÌ 04 AGOSTO 2015, 001:01, IN TERRIS

ONU: ECCO I NUOVI OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE IN 15 ANNI

Dopo una settimana di negoziati i diplomatici hanno adottato la bozza del progetto "Trasformare il nostro mondo: Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile"

AUTORE OSPITE
ONU: ECCO I NUOVI OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE IN 15 ANNI
ONU: ECCO I NUOVI OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE IN 15 ANNI
I Paesi membri dell’ Onu hanno definito il piano di azione per sradicare la povertà estrema entro il 2030, tenendo sotto controllo il riscaldamento globale. Dopo una settimana di negoziati al Palazzo di Vetro, gli esperti e i diplomatici di 193 Paesi hanno adottato la bozza del progetto, intitolato “Trasformare il nostro mondo: Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile”.

I negoziati sono stati presieduti da Kenya e Irlanda, e l’ambasciatore keniano dell’ Onu , Macharia Kamau ha salutato come “un momento storico” la definizione del piano, che sarà adottato in via formale dai capi di Stato e il governo il 26 e 27 settembre a New York, a margine della sessione annuale dell’Assemblea generale dell’Onu.

Il piano fissa 17 obiettivi di sviluppo sostenibile, il primo dei quali è “sradicare la povertà in tutte le sue forme e ovunque nel mondo”. Un miliardo di persone vive con meno di 1,25 dollari al giorno, soprattutto nell’Africa subsahariana e in Asia. Gli obiettivi puntano a “consentire a tutti di vivere in buona salute”, “garantire a tutti l’accesso a un’istruzione di qualità” e a raggiungere la “parità di genere”, eliminando tutte le forme di discriminazione e di violenza contro le donne. la Comunità internazionale si è inoltre prefissata di ridurre le disuguaglianze, garantire un “lavoro dignitoso a tutti”, favorire “modelli sostenibili di produzione e consumo” e “società pacifiche e inclusive”.

Inoltre, si tiene alta l’attenzione per il pianeta, l’obiettivo numero 13 invita infatti i governi a “adottare misure urgenti per contrastare i cambiamenti climatici e le sue conseguenze”. A tale scopo, nel documento, si sollecita la conclusione di un “accordo ambizioso e universale sul clima” alla conferenza in programma a fine anno a Parigi.

Il rispetto dei 17 obiettivi, che entreranno in vigore dal 1 gennaio 2016, sarà volontario per ogni Stato, che sceglierà i mezzi migliori da adottare per raggiungerli, anche se ci saranno degli “indicatori” utili a valutare i progressi compiuti e ad assicurare un “monitoraggio sistematico”. Questi nuovi obiettivi costeranno al mondo tra i 3,3mila miliardi e i 4,5mila miliardi di dollari, una forbice entro la quale si colloca il budget federale degli Stati Uniti: 3,9mila miliardi di dollari.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"