VENERDÌ 08 MAGGIO 2015, 19:30, IN TERRIS

NIGERIA, ATTACCO ARMATO IN UNA SCUOLA: 6 FERITI

L'attentato non è ancora stato rivendicato, ma l'ipotesi ricade sugli estremisti di Boko Haram

HORTENSIA HONORATI
NIGERIA, ATTACCO ARMATO IN UNA SCUOLA: 6 FERITI
NIGERIA, ATTACCO ARMATO IN UNA SCUOLA: 6 FERITI
Attacco armato nel nord-est della Nigeria, precisamente in una scuola a Posiskum. Un uomo - secondo quanto riferito dai testimoni - è entrato nell'edificio aprendo il fuoco contro gli studenti che entravano a lezione, sei sono stati feriti in modo grave. Il terrorista era accompagnato da un altro attentatore che è morto facendosi esplodere anticipatamente nel parcheggio senza causare nessuna vittima. Nel corso dell'attacco però 45 ragazzi sono rimasti contusi gettandosi dalla finestra o mettendosi in fuga. Nel dormitorio della struttura un ordigno è esploso senza provocare morti in quanto i ragazzi erano già usciti per recarsi in aula.

L'intervento della polizia e delle forze di sicurezza è stato tempestivo, e secondo quanto riportato dai testimoni, gli agenti sono intervenuti sul posto in borghese per evitare conseguenze da parte degli attentatori. Potiskum è la più grande città nello stato di Yobe e fu uno dei tre stati in cui la Boko Haram lo scorso anno prese il controllo. Alcuni militari dell'esercito hanno spiegato che la roccaforte principale dei jihadisti è situata nella foresta di Sambisa, dove proprio nei giorni scorsi sono stati distrutti sette accampamenti dei miliziani.

Dalle prima ipotesi si pensa che ad entrare nella scuola siano stati miliziani di Boko Haram, così come accadde un anno fa il 14 aprile, quando gli uomini del Califfato Nero fecero irruzione nell'istituto di Chibok sequestrando 276 studentesse cristiane. Più recente è invece la strage all'Università di Garissa, in Kenya. Qui il gruppo terroristico di al Shabaab ha ucciso 148 persone, per la maggior parte ragazzi, molti dei quali sono stati decapitati.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Andrea La Rosa
MILANO

Trovato morto l'ex calciatore La Rosa

Il 35enne era scomparso lo scorso 16 novembre: il suo corpo è stato rinvenuto nel bagliaio di un'auto
Spiaggia sul Tevere
IL PROGETTO

Tevere, una spiaggia a Ponte Marconi

La sindaca Raggi lo annuncia in Campidoglio: "Lido entro l'estate 2018"
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Mai mentito al Parlamento"

Presidente della Consob: "Parlai della questione con lei"
Le
F1

Niente più "ombrelline" sulla griglia di partenza

Chase Carey: "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria"
Il premier italiano, Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Le quote obbligatorie sono il minimo sindacale”

Il Premier al termine del V4: "Serve più impegno da parte della Ue"
Vladimir Putin
RUSSIA

Putin, un fiume in piena

Elezioni, economia e politica estera i temi affrontati in oltre 3 ore di conferenza stampa
Il vicepresidente Usa, Mike Pence
GERUSALEMME CAPITALE

Rinviata la visita di Pence

Viaggio spostato "di qualche giorno". Sulla decisione pesano anche le tensioni con la Palestina
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori