VENERDÌ 01 MAGGIO 2015, 003:21, IN TERRIS

NEPAL, SALE A 5.825 IL NUMERO DEI MORTI E SONO OLTRE 10 MILA I FERITI

Ora la paura più grande è il propagarsi di epidemie

MANUELA PETRINI
NEPAL, SALE A 5.825 IL NUMERO DEI MORTI E SONO OLTRE 10 MILA I FERITI
NEPAL, SALE A 5.825 IL NUMERO DEI MORTI E SONO OLTRE 10 MILA I FERITI
Mentre continua l'esodo dei sopravvissuti che abbandonano Kathmandu per raggiungere i villaggi, si continua a scavare tra le macerie nella speranza di trovare ancora dei superstiti. sale fino a quota 5.825 il numero dei morti e sono oltre 10 mila i feriti. E' questo il tragico bilancio del terremoto che lo scorso 25 aprile ha distrutto il Nepal.

Secondo una stima delle Nazioni Unite sono circa 1,4 milioni le persone che hanno bisogno di aiuti, in particolare di acqua, cibo e medicinali. Nelle aree più remote del Paese manca la corrente elettrica e in molti piccoli villaggi i soccorsi tardano ad arrivare a causa delle difficoltà di collegamento.

Nella capitale, che a causa del sisma si è sollevata di circa un metro, sono migliaia le persone che continuano a dormire in luoghi di fortuna e in accampamenti improvvisati. La maggior parte di loro sono persone che hanno le case distrutte a causa del sisma, mentre le altre non si fidano a dormire nelle loro abitazioni a causa del protrarsi dello sciame sismico.

Ora quello che si teme di più è il propagarsi di epidemie che potrebbero essere causate dal grave danneggiamento del sistema fognario e dalle carcasse di animali in putrefazione tra le macerie. IL pericolo maggiore potrebbe essere rappresentato dalla diffusione del colera.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android
La missione Apollo 11
NASA

Sono online i dialoghi delle missioni Apollo

Le storiche frasi degli astronauti si possono riascoltare grazie ad un software ideato dai ricercatori texani
Esplosione in un impianto di stoccaggio di gas in Austria
AUSTRIA

Esplosione in un impianto di gas: 1 morto

Almeno 60 persone sono rimaste ferite
Medico in corsia (repertorio)
SCIOPERO DEI MEDICI

A rischio 40 mila interventi chirurgici

Incrociano le braccia in 134 mila. Lorenzin: "Sono al loro fianco"
La bandiera del Puerto Rico
I LEADER RELIGIOSI DEL PUERTO RICO

"Stop all'aumento delle tasse o la ripresa sarà impossibile"

Cattolici ed evangelici in una lettera al Congresso Usa: "Non siamo cittadini di serie b"
Catalani al voto (repertorio)
CATALOGNA

Sondaggi incerti: sul voto peserà il dato dell'affluenza

Si recherà alle urne l'82% dei cittadini e questo potrebbe spostare gli equilibri
Telefono in auto

Il rischio del telefono

Le norme draconiane annunciate per combattere l'uso del cellulare in auto, non si faranno perché la...