VENERDÌ 01 MAGGIO 2015, 13:15, IN TERRIS

NEPAL, CRESCONO I NUMERI DELLA TRAGEDIA: SI TEMONO 15.000 VITTIME

Intanto si riesce ancora a estrarre qualche persona viva dalle macerie e dall'Italia partono altri aiuti umanitari

CLAUDIA GENNARI
NEPAL, CRESCONO I NUMERI DELLA TRAGEDIA: SI TEMONO 15.000 VITTIME
NEPAL, CRESCONO I NUMERI DELLA TRAGEDIA: SI TEMONO 15.000 VITTIME
A quasi una settimana dal devastante terremoto che sabato scorso ha distrutto il Nepal, il bilancio - ancora provvisorio - delle vittime è salito a 6.204, mentre i feriti sono più di 13.932. queste le cifre ufficiali fornite dal National Emergency Operation Centre nepalese, ma il capo dell'esercito del Paese, il generale Gaurav Rana, ha dichiarato che molte regioni sono ancora isolate, e quindi potrebbero essere 15.000 le persone rimaste uccise, oltre alla paura ancora nascosta che ci sia la "minaccia di un'epidemia". Il Nepal è in ginocchio. Per potersi rialzare avrebbe bisogno di oltre 2 miliardi di dollari, per ricostruire, case, ospedali, infrastrutture distrutte. Ad affermarlo è stato il ministro delle Finanze Ram Sharan Mahat, precisando che purtroppo si tratta solo di una stima iniziale che potrebbe aumentare.

Oltre a Pemba Lama, un ragazzo di 15 anni estratto vivo a cinque giorni da sismo, dalle rovine di un albergo a Kathmandu dove lavorava, ieri un team misto nepalese e israeliano ha salvato, dopo 128 sotto le macerie, una donna di 24 anni, Krishna Devi Khadka. È sopravvissuta al devastante terremoto anche la Kumari, la dea bambina venerata da buddisti e induisti. Mentre intorno a lei la tremenda scossa di 7,9 gradi della scala Richter devastava abitazioni e templi patrimonio dell'Unesco, Yunica, 7 anni, era a casa con la famiglia a Patan, una delle zone più colpite dal sisma. "Aveva gli occhi chiusi, come se fosse in uno stato di trance, e ci rassicurava dicendo che non ci sarebbe successo niente", ha raccontato il padre della bambina. La kumari, considerata la protettrice del Paese secondo una tradizione cominciata nel XVII sec., viene scelta tra le bambine tra i 4 anni e la pubertà, in possiesso di 32 caratteristiche fisiche.

Intanto ieri sera all'areoporto militare di Pratica alle 21 circa è atterrato il KC-767 dell'Areonautica militare, che ha rimpatriato un gruppo di connazionali provenienti dal Nepal. Nella nottata altri 23 italiani sono invece partiti alla volta di Kathmandu per portare soccorso medico e aiuti umanitari d Roma, oltre a loro sono stati imbarcati anche 9 cittadini di altri Paesi europei.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Le urne del sorteggio di Champions League
CHAMPIONS LEAGUE

Agli ottavi sarà Juve-Tottenham e Shakhtar-Roma

Real Madrid vs Paris Saint Germain e Chelsea vs Barcellona i big match
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara
Auto travolge passanti ai Mercatini di Natale di Sondrio
AUTO CONTRO MERCATINO DI NATALE

Sondrio, il conducente è accusato di strage

Il 27enne ha agito sotto l'effetto di alcol e cannabinoidi
La Cattedrale di Londra imbiancata dalla neve
MALTEMPO

Freddo e neve gelano il Nord Europa

Fiocca anche a Milano e Torino. Disagi su tutto l'arco alpino
Matteo Renzi
VERSO IL VOTO

Renzi: "Berlusconi? Niente intese con mr Spread"

L'ex premier: "Silvio fa le stesse promesse del 1994 che non ha mai mantenuto"
DIRITTO DI REPLICA

Annullato l'arresto per il sindaco Caliandro

Il primo cittadino di Villa Castelli era stato coivolto in un'inchiesta su presunte tangenti