VENERDÌ 19 LUGLIO 2019, 08:46, IN TERRIS


USA

Molestie sessuali: Epstein resta in carcere

Negati i domiciliari al miliardario: "Rischio di fuga e di inquinamento prove"

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
 Jeffrey Epstein
Jeffrey Epstein
A

poche ore dell'annuncio della caduta delle accuse di molestie sessuali all'attore statunitense Kevin Spacey, arriva un'altra vittoria dal fronte del #Metoo. Il miliardario americano Jeffrey Epstein dovrà attendere in prigione il processo per le accuse di traffico sessuale di minorenni. Il giudice distrettuale di New York Richard Berman gli ha negato i domiciliari su cauzione. Il finanziere aveva chiesto di soggiornare nella sua residenza newyorchese da 77 milioni di dollari e aveva offerto come garanzia 559 milioni di dollari. Ma per i procuratori c'è pericolo di fuga, pericolo sociale e di inquinamento delle prove per potenziali interventi su testimoni. Il 6 luglio scorso, Epstein era stato arrestato all’aeroporto Teterboro del New Jersey e due giorni dopo incriminato con l’accusa di sfruttamento della prostituzione e cospirazione per sfruttamento di minori a scopo sessuale.


Spacey e Weinstein

La procura del Massachussetts ha lasciato cadere le accuse contro Kevin Spacey, che era stato denunciato per molestie sessuali nei confronti di un 18enne, presuntamente adescato in un bar di Nantucket nel 2016. L'attore 59enne, divenuto uno dei simboli dello scandalo #MeToo insieme al produttore hollywoodiano Harvey Weinstein nell'udienza a gennaio si era dichiarato non colpevole. Wienste è stato incriminato per stupro da un Grand jury nel 2018.

 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
BERGAMO

Due fratelli muoiono durante un bagno nel lago d’Iseo

Non sapevano nuotare, per i carabinieri potrebbe averli inghiottiti una buca sott’acqua. Cinque morti in due giorni
TOSCANA

Ecco gli eredi di giullari e menestrelli

Un festival dedicato ai poeti ambulanti e al repertorio dei cantastorie
MIGRANTI

Open Arms, la polizia nella sede della Guardia Costiera

Ieri l'appello del presidente dell'Europarlamento, David Sassoli, affinché l'Italia consenta lo sbarco

Due punti fondamentali

Siamo finiti in un grande confusione, ed è difficile comprendere quali esiti finali avrà la crisi di...
Peter Fonda in Easy Rider
CINEMA

E' morto Peter Fonda, la star di Easy Rider

L'attore, figlio del grande Henry, aveva 79 anni. Con il film capolavoro del 1969 segnò un'intera generazione

Positivo all’alcoltest chiama il padre, ma è ubriaco anche lui

L’uomo per evitare il sequestro dell’auto si è fatto venire a prendere dai genitori, ma al padre hanno...