MARTEDÌ 26 MAGGIO 2015, 16:15, IN TERRIS

MESSICO: TORNADO AL CONFINE CON GLI USA, ALMENO 18 MORTI

Il numero delle vittime potrebbe salire dato che si scava ancora nelle macerie

AUTORE OSPITE
MESSICO: TORNADO AL CONFINE CON GLI USA, ALMENO 18 MORTI
MESSICO: TORNADO AL CONFINE CON GLI USA, ALMENO 18 MORTI
Sale ad almeno 18 morti e migliaia di case danneggiate il bilancio del tornato e delle piogge torrenziali che si sono abbattuti sul nord del Messico e sugli stati americani del Texas e dell’Oklaoma. Solo nella città di Ciudad Acuna, al confine con gli Stati Uniti, che è stata colpita direttamente dal tornado, hanno perso la vita 13 persone, e circa 1.500 abitazioni sono state distrutte. A riferirlo è stato il sindaco della città, mentre dal governo di Coahuila hanno aggiunto che i ferito sono almeno 230.

Tra sabato e domenica, come riportano i media locali, altre cinque persone hanno perso la vita oltre il confine con gli Usa, in Texas e Oklahoma, a causa delle alluvioni. Nella contea texana di Hays, riporta Usa Today, sono state avviate le operazioni di ricerca di 12 persone che risultano disperse dopo che si sono rotto gli argini di un fiume. L’acqua ha trascinato via macchine e case, con una forza – ha raccontato il governatore Greg Abbott in una conferenza stampa – pari a quella di uno tsunami. Abbott ha poi dichiarato lo stato di emergenza in 37 contee. Due delle vittime americane sono state segnalate nel nord dell’Oklahoma e si tratta di una 33enne, che ha perso il controllo della sua auto, e di un vigile del fuoco a Claremore.

Adesso ancora si scava sotto le macerie, alla ricerca di vittime e sopravvissuti. Secondo le autorità, il bilancio delle vittime è destinato a salire. Il sindaco, Evaristo Lenin Perez, ha infatti reso noto che la maggior parte dei morti è stata colta dal tornado all’esterno delle abitazioni.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android