SABATO 18 FEBBRAIO 2017, 11:41, IN TERRIS

Merkel: "Ue, Nato e Onu sono strutture da rinforzare"

La cancelliera interviene alla Conferenza di Sicurezza di Monco e afferma: "L'Islam non è fonte di terrorismo"

REDAZIONE
Merkel:
Merkel: "Ue, Nato e Onu sono strutture da rinforzare"
"Sono assolutamente convinta che valga la pena lottare per le strutture multilaterali". E' quanto afferma Angela Merkel, intervenendo alla Conferenza di Sicurezza di Monaco. La cancelliera sottolinea come le sfide globali di oggi vanno affrontate insieme. "Bisogna rafforzare l'Ue, la Nato, l'Onu e anche strutture come il G20", ha aggiunto. Quanto all’obbligo della Germania ad aumentare al due per cento la spesa per la difesa, chiarisce: "Faremo tutti gli sforzi per rispettare i nostri impegni. È nell'interesse europeo, tedesco, ma anche nell'interesse americano".

Critica la posizione della Merkel sui rapporti con la Russia: "Negli ultimi 25 anni non abbiamo ancora trovato un rapporto sostenibile con la Russia. Ma noi non smetteremo di cercare di avere un buon rapporto con la Russia. Anche in tempi difficili".

Germania e Bce


Rispondendo a una domanda sul surplus commerciale della Germania, la cancelliera ricorda che la Banca centrale europea fa una politica monetaria che "non si orienta sulla Germania, ma su un arco di Paesi che vanno dal Portogallo alla Slovacchia". E Usa la Merkel afferma: "Noi siamo orgogliosi dei prodotti tedeschi, come gli americani lo sono dei loro", aggiungendo che "il vicepresidente americano potrà certamente essere soddisfatto di quanti iphone ci sono in questa sala", citando poi le auto tedesche della Fifth Avenue.

L'Ue accetti i rifugiati


"L'Unione europea ha l'obbligo di accettare i rifugiati". Prosegue poi la cancelliera nel suo intervento. "L'Islam - aggiunge - non è fonte di terrorismo. E' necessario coinvolgere tutti gli Stati musulmani nella lotta contro i terroristi. In un anno in cui siamo pressati da sfide enormi, continueremo ad agire insieme o cadremo nell'individualismo?", si domanda. "Faccio appello affinché possiamo continuare a lavorare insieme per rendere migliore il mondo". "Sono convinta - conclude - che i conflitti non possano essere risolti da nessuno stato da solo e da soli i Paesi europei non potrebbero venire a capo della lotta contro il terrorismo islamico, abbiamo bisogno degli Stati Uniti per questo".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
EUROPA LEAGUE

Atalanta e Milan, cinquine per i sedicesimi

Orobici e milanesi, con un 5-1, passano il turno con una giornata di aniticipo. Pari della Lazio
Robinho
VIOLENZA SESSUALE

Robinho condannato a nove anni

L'attaccante dell'Atletico Mineiro, ex Milan, avrebbe praticato una violenza di gruppo nel 2013
Una foto d'archivio di Pietro Orlandi con il manifesto che ricorda la sorella Emanuela
GIALLO IRRISOLTO

Caso Orlandi, presentata denuncia in Vaticano

L'avvocato Sgrò: "Emersi nuovi dati, speriamo che la Gendarmeria indaghi"
Il premier Gentiloni e il ministro dell'Economia Padoan
ETÀ PENSIONABILE

Nel 2019, stop all'aumento a 67 anni per 14.600

Presentato l'emendamento del Governo: aumentano a 15 i lavori gravosi
Il Sostituto della Segreteria di Stato mons. Angelo Becciu
MALESIA

Inaugurata la Nunziatura "green"

Il sostituto mons. Becciu ricorda la libertà religiosa sancita dalla Costituzione
L'Ara San Juan (repertorio)
SOTTOMARINO DISPERSO

Esplosione a bordo dell'Ara San Juan

Chiarita la natura dell'anomalia acustica percepita prima dell'ultimo contatto
TRAGEDIA DEL RIGOPIANO

Altre 23 informazioni di garanzia per il disastro

A spedirle la Procura di Pescara: la valanga aveva provocato 29 vittime
Papa Francesco riceve in udienze le famiglie francescane in Vaticano
VATICANO

La peggiore delle mondanità secondo Bergoglio

Il Pontefice riceve in udienza il Primo e Terz’Ordine regolare francescano