GIOVEDÌ 28 LUGLIO 2016, 17:25, IN TERRIS

MERKEL: "SIAMO UN PAESE FORTE. LA NOSTRA POLITICA SUI RIFUGIATI NON CAMBIA"

La Cancelliera ha sottolineato che il suo Paese è in "guerra contro l'Isis, non contro l'Islam"

AUTORE OSPITE
MERKEL:
MERKEL: "SIAMO UN PAESE FORTE. LA NOSTRA POLITICA SUI RIFUGIATI NON CAMBIA"
"Undici mesi fa ho detto che la Germania era un paese forte. Abbiamo fatto tante cose ed oggi penso ancora che ce la faremo. Non ho detto che era facile ma ce la faremo a vincere questa sfida storica". Lo dice Angela Merkel riferendosi agli attacchi terroristici che hanno colpito la Germania. La cancelliera ha condannato le violenze di Wurzburg and Ansbach come "azioni di terrore islamico". Si tratta, ha detto Merkel, "di attacchi terribili, oppressivi e deprimenti. Attacchi con cui si rompe ogni regola di civiltà condotti in luoghi in cui ciascuno di noi poteva trovarsi". Le autorità, ha promesso "faranno tutto il possibile per fare chiarezza".

Inoltre, la Cancelliera ha assicurato che la Germania non cambierà la sua politica di accoglienza e Berlino "respinge fermamente" ogni proposta di rimettere in discussione l'accoglienza ai rifugiati, sottolineando che i jihadisti "vogliono spezzare il nostro modo di vivere ed accogliere le persone in difficoltà, siamo assolutamente contro tutto questo".

Inoltre la Merkel ha spiegato che è stato attivato un centro europeo per la lotta al terrorismo "presso Europol", l'ufficio di polizia europea. La cancelliere ha esortato a "rafforzare la cooperazione tra le intelligence europee" e ha spiegato che il ministero dell'Interno potenzierà i controlli, anche rafforzando lo "scambio di informazioni" con i Paesi nord africani e dell'area del Medio Oriente per evitare infiltrazioni di terroristi. "Siamo in guerra con l'Isis. Ma è importante dire che non siamo in guerra contro l'Islam. Noi combattiamo contro il terrorismo". La Merkel ha poi detto di aspettarsi "anche che nella comunità islamica i terroristi vengano isolati".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Telefono in auto

Il rischio del telefono

Le norme draconiane annunciate per combattere l'uso del cellulare in auto, non si faranno perché la...
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
VAPRIO D'ADDA

Uccise ladro in casa: archiviata l'accusa di omicidio

Riconosciuta la legittima difesa a Francesco Sicignano: colpì a morte un giovane albanese nel 2015
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel