SABATO 11 AGOSTO 2018, 21:05, IN TERRIS


MIGRANTI

Merkel-Sanchez, intesa sull'equa distribuzione

Vertice in Andalusia fra la cancelliera tedesca e il premier spagnolo: "Migliorare il dialogo col Marocco"

REDAZIONE
Angela Merkel e Pedro Sanchez
Angela Merkel e Pedro Sanchez
L

inea d'azione comune fra Germania e Spagna sulla questione migranti. Una linea condivisa sul punto dell'equa distribuzione delle quote e, di conseguenza, una strategia comunitaria da proporre all'unisono al prossimo eurosummit, previsto in Austria. Non un caso, forse, dal momento che proprio nel Paese austriaco il tema dell'immigrazione risulta più che attuale, specie nell'ultimo anno. Dal vertice a due fra la cancelliera tedesca Angela Merkel e il premier spagnolo, Pedro Sanchez, è emerso un piano di manovra sul quale entrambi si sono trovati d'accordo: la Spagna riprenderà i migranti già registrati che tentano di entrare in Germania attraverso l'Austria. Un'intesa che, già da oggi, è entrata in vigore.


Sanchez: "Ridurre la disuguaglianza"

Un approccio che, da un lato, soddisfa Angela Merkel, da tempo in attesa di accordi bilaterali con Spagna, Grecia e Italia per fermare la migrazione "secondaria" in Germania; dall'altro, positivo per la Spagna che, in tal modo, vuole rinnovare i suoi propositi comunitari, mantenendo la linea già mostrata da Sanchez con l'intervento sul caso Aquarius: "Quattordici chilometri separano le coste della Spagna, e di conseguenza dell’Europa, da quelle del Nord Africa - ha detto Sanchez in conferenza stampa -, ma c’è una distanza infinitamente maggiore in termini di sviluppo. Ridurre la profondità di questo abisso di disuguaglianza deve essere uno dei compiti principali dell’Unione europea". Il riferimento di Sanchez è in particolare al Marocco: "Intensificare il dialogo e la cooperazione con i Paesi di origine e di transito... Stiamo discutendo con la Commissione europea per sbloccare una serie di risorse economiche che consentano al Marocco di essere molto più efficace nel controllo delle sue frontiere e delle partenze delle imbarcazioni dirette verso le coste spagnole".


Merkel: "Problema migranti risolvibile"

L'intesa raggiunta con la Spagna, la cancelliera tedesca spera di raggiungerla anche con la Grecia e l'Italia: "In teoria, un migrante non dovrebbe mai poter arrivare in Germania - ha detto Merkel a margine dell'incontro con Sanchez, riportata dallo 'Spiegel online' -. E questo non rispecchia la realtà". Per questo, afferma la cancelliera, i Paesi dell'Unione europea devono contribuire alla creazione di "un sistema di distribuzione equo e organizzare insieme i respingimenti". Per Merkel non si tratta di un problema irrisolvibile, a patto che il lavoro venga affrontanto "in spirito di partnership".

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Fedeli in piazza San Pietro
PIAZZA SAN PIETRO

Il testo integrale dell'Angelus del Papa

Il Pontefice ha commentato il Vangelo sulle Nozze di Cana
Soccorritori al lavoro
SPAGNA

Bimbo nel pozzo: è corsa contro il tempo

Scavata la metà del tunnel parallelo che potrebbe salvare la vita al piccolo Julen
Donald Trump
USA

Shutdown: arriva la proposta di Trump

Estensione della tutela per i "Dreamer" in cambio dei fondi per il muro al confine col Messico
Alunni col grembiule

Grembiuli e civismo

La proposta del ministro Salvini, di obbligare gli alunni fino alle medie di indossare grembiuli durante le lezioni di...
Naufragio nel Mediterraneo
MIGRANTI

Almeno 170 morti in due naufragi

Un gommone affondato ieri: 117 dispersi. L'Unhcr: "Morte altre 53 persone". Ramonda: "Potenziare viaggi sicuri...
Don Luigi Sturzo

Il messaggio di don Sturzo "agli uomini liberi e forti"

Riportiamo il commento di un nostro lettore che ci ha inviato il suo contributo: "Gentile direttore. Il...
Roma-Torino 3-2. L'esultanza di Nicolò Zaniolo, il migliore in campo - Foto © Twitter
SERIE A

La Roma segna, soffre e vince: Toro domato

I giallorossi superano 3-2 i granata: Zaniolo e Kolarov nel primo tempo, Rincon e Ansaldi nella ripresa. Decide El Shaarawy
Pattuglia della Polizia
BRESCIA

Quattro ragazzini in fuga scomparsi da giorni

Non si tratterebbe di un allontanamento dovuto a situazioni familiari complesse
Mons. Paolo Giulietti
LA NOMINA

Mons. Giulietti nuovo arcivescovo di Lucca

Papa Francesco sceglie l'attuale vescovo ausiliario di Perugia-Città della Pieve. Bassetti: "Un riconoscimento...
Jose Javier Salvador Calvo nel 2003, il giorno dell'arresto
TERUEL (SPAGNA)

Uxoricida uccide la nuova compagna e si suicida

Jose Javier Salvador Calvo aveva già scontato 15 anni di carcere per l'omicidio della moglie
Scarpa contraffatta con l'etichetta asportabile
ANAGNI (FR)

Contraffazione: sequestrate 140mila paia di scarpe

Materiali di scarsa qualità e riproducenti illecitamente diversi modelli del marchio Nike
Il Papa in udienza con i delegati luterani finlandesi - Foto © Vatican Media
UDIENZA AI LUTERANI FINLANDESI

Il Papa: "Preghiera ed ecumenismo, impegni non rimandabili"

Il Santo Padre riceve i delegati finlandese: "E' nell'annuncio del Vangelo che ritroviamo il nostro cammino...