VENERDÌ 25 NOVEMBRE 2016, 18:45, IN TERRIS

Maxi attacco hacker contro la Commissione europea: server fuori uso per ore

L'azione dei pirati informatici si è svolta in conconmitanza con l'incontro tra il presidente ucraino Petro Poroshenko e i leader europei, summit durante il quale si è discusso della liberalizzazione dei visti

EDITH DRISCOLL
Maxi attacco hacker contro la Commissione europea: server fuori uso per ore
Maxi attacco hacker contro la Commissione europea: server fuori uso per ore
Un attacco hacker su larga scala ha colpito nel pomeriggio gli uffici della Commissione europea e, per ore, i computer sono stati privati dell'accesso ad internet. I funzionari e i dipendenti dell'esecutivo comunitario sono stati isolati dalla rete informatica per molto tempo e anche i navigatori esterni che hanno provato a connettersi al sito www.europa.eu non sono riusciti ad accedere.

Come riferito dal portavoce dell'istituzione, Margaritis Schinas, la Commissione europea ha adottato misure efficaci e il servizio non è stato interrotto. Inoltre sembrerebbe che non vi sia stata nessuna violazione dei dati. Al momento non è chiaro il luogo di provenienza dell'attacco e, anche il portavoce Schinas ha dichiarato di non poter attribuire la responsabilità dell'attacco a qualcuno in particolare, visto che molti pirati informatici utilizzano gli stessi strumenti e gli stessi metodi.

Secondo il giornale americano "Politico", l'attacco è iniziato verso le 15 quando un sovraccarico di richieste ha intasato e rallentato il sistema informatico dell'esecutivo europeo. Secondo quanto riferito dalla stessa Commissione europea, l'azione dei pirati informatici si è svolta in conconmitanza con l'incontro tra il presidente ucraino Petro Poroshenko e i leader europei, summit durante il quale si è discusso della liberalizzazione dei visti. "L'attacco è stato fermato con successo senza interrompere il lavoro dei computer - ha rivelato una fonte nella Commissione Europea a "Politico" -, ma temporaneamente ci sono stati problemi con la velocità della connessione".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android