GIOVEDÌ 21 MAGGIO 2015, 12:34, IN TERRIS

"MAREA NERA" A SANTA BARBARA, DICHIARATO LO STATO DI EMERGENZA IN CALIFORNIA

La quantità di greggio che si è riversata nell'oceano potrebbe essere cinque volte superiore a quella comunicata

MANUELA PETRINI
"MAREA NERA" A SANTA BARBARA, DICHIARATO LO STATO DI EMERGENZA IN CALIFORNIA
Il disastro ambientale a Santa Barbara, in California, sta aumentando di proporzioni con il passare delle ore. Inizialmente si era parlato di una fuoriuscita di almeno 21 mila galloni - pari a 80 mila litri-  di petrolio, che si erano riversati nelle acque a causa della rottura delle condutture di un oleodotto nel sud della California.

Ma la compagnia proprietaria della conduttura, Plains All American Pipeline LP, ha reso noto che la quantità di petrolio riversato in mare potrebbe essere cinque volte più grande. Un portavoce della società ha reso noto che l'oleodotto stava lavorando a pieno regime prima che si aprisse la falla e ha stimato che, finché questa non è stata chiusa, si potrebbero essere riversati nell'Oceano fino a 105.000 galloni di petrolio (quasi 400.000 litri).

A seguito dell'incidente, il governatore della California, Jerry Brown, ha dichiarato lo stato d'emergenza nella contea di Santa Barbara, per consentire l'invio "urgente" di squadre specializzate nella bonifica. "Faremo tutto il necessario per proteggere la costa della California", ha dichiarato il governatore.

La macchia di petrolio si estende lungo 15 chilometri di costa e il greggio ha già annerito le sabbie bianche della Goleta Beach e della Refugio State Beach, a nord-ovest di Los Angeles. Sul posto intanto sei navi stavano lavorando con barriere galleggianti per controllare la deriva della "marea nera", mentre unità della Guardia Costiera stanno "scremando" il petrolio dalla superficie dell'acqua.

Sulle spiagge diversi operatori e volontari sono al lavoro per spalare e portare via la sabbia contaminata, mentre altre squadre di soccorso hanno iniziato la catalogazione degli animali marini trovati morti a riva tra cui polipi, pesci e crostacei. Gli ambientalisti temono che l'olio possa danneggiare la fauna selvatica compresi uccelli, balene grigie, balene blu e megattere che ogni hanno migrano lungo le coste della California.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini
Il sistema Kepler 90 e il nostro a confronto:
KEPLER

Scoperto il gemello del Sistema Solare

Formato da otto pianeti, dista 2.545 anni luce
Polizia
OSTIA

Arrestati ex dirigente del Municipio e due imprenditori

Accusati di corruzione, abuso d’ufficio, falsità ideologica e millantato credito