LUNEDÌ 03 AGOSTO 2015, 19:00, IN TERRIS

MANSOUR DIVIDE IL MONDO DEI TALEBANI. LA FAMIGLIA DI OMAR: “NON GIUREREMO FEDELTÀ”

Nonostante l'opposizione di molti, il nuovo leader ha conquistato il consenso di Adbul Qayoum Zakir e Jalaluddin Haqqani, personaggi di spicco dell'organizzazione

AUTORE OSPITE
MANSOUR DIVIDE IL MONDO DEI TALEBANI. LA FAMIGLIA DI OMAR: “NON GIUREREMO FEDELTÀ”
MANSOUR DIVIDE IL MONDO DEI TALEBANI. LA FAMIGLIA DI OMAR: “NON GIUREREMO FEDELTÀ”
Il nuovo leader dei talebani, il mullah Akhtar Mohammad Mansour, a pochi giorni dalle elezioni ha già diviso il popolo degli "studenti di dio". I primi a prenderne le distanze sono i familiari di Omar. Entrambi i figli infatti aspiravano a ricoprire la carica vacante da quando è stato annunciata la notizia della morte del padre, e l'intera famiglia ha fatto sapere di non concedere l'alleanza al nuovo eletto.

Per Mansour però c'è anche chi lo ha fortemente sostenuto, e tra questi i più importanti sarebbero il mullah Adbul Qayoum Zakir e Jalaluddin Haqqani, due figure di spicco nell'ambito dei talebani. Il primo è un ex detenuto e personaggio di primo piano del movimento; il secondo è alla guida dell'omonimo network terroristico che opera tra l'Afghanistan orientale e il Pakistano occidentale. Entrambi inoltre sono membri della Shura di Qetta, l'organo direttivo dei talebani che ha dovuto votare il successore di Omar.

Nella sua prima dichiarazione, Mansour ha lanciato un appello all'unità necessaria per "portare avanti la Jihad e creare uno Stato Islamico". Nonostante il suo intervento rimangono ancora molte perplessità sugli ultimi episodi, a partire dagli altri capi dell'organizzazione che si chiedono come mai la morte di Omar sia stata tenuta nascosta per così tanto tempo o se fossero veri i proclama attribuiti al mullah dei falsi.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Il museo Must di Vimercate
MOSTRA

"Il Segno del '900": da Cezanne a Picasso, da Kandinskij a Fontana

Dal 16 dicembre 2017 all'11 marzo 2018 presso il Museo del territorio di Vimercate (MB)
Lo Sferisterio di Macerata
MACERATA OPERA FESTIVAL

Il Mof si tinge di "verde speranza"

Le opere: Flauto magico, Elisir d'Amore e Traviata degli specchi
Maria Elena Boschi

La solita storia

Gran rumore sulla vicenda di Maria Elena Boschi e del suo ‘interesse’ per la Banca Etruria di cui il suo...
Megan e Harry
REGNO UNITO

Il 19 maggio le nozze di Harry e Megan

Il matrimonio sarà celebrato nella cappella di San Giorgio del castello di Windsor