SABATO 23 MARZO 2019, 17:00, IN TERRIS

REGNO UNITO

Londra invasa dai "No Brexit"

Gli organizzatori: "Siamo più di un milione". La petizione online segna un nuovo record

ALBERTO TUNO
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
"No Brexit" in piazza a Londra
D

opo la petizione la piazza. Mentre proseguono, febbrili, le trattative per trovare la quadra sulla Brexit, centinaia di migliaia di persone sono scese in piazza a Londra per chiedere di fermare il processo di uscita dall'Unione europea, decisa col referendum del giugno 2016. 


La manifestazione

I manifestanti sono radunati nella centralissima Park Lane e in marcia hanno raggiunto Parliament Square a Westminster da Hyde Park Corner, con la conseguente chiusura di diverse strade nella zona. Le bandiere azzurre con le stelle gialle dell'Ue l'hanno fatta da da padrona tra la folla. Secondo gli organizzatori i partecipanti, che chiedono una seconda consultazione sulla Brexit, sarebbero più di un milione. People's Vote, che ha promosso la protesta parla di "partecipazione straordinaria". La cifra, non corroborata da fonti indipendenti, andrebbe così oltre quella indicata nella precedente manifestazione analoga svoltasi sempre nel cuore della capitale britannica nell'ottobre scorso con una stima accreditata di 700.000 persone circa.


Record di firme

Oggi, intanto, la petizione online pro remain ha superato le 4,2 milioni di firme. Il sito Petitions Committee - che fa capo a un gruppo transpartitico di deputati, scelti direttamente dalla Camera dei Comuni per raccogliere le petizioni rivolte al Parlamento - ha fatto notare che il tasso di adesione è "il più' alto mai registrato" e sono state apportate "alcune modifiche" per fare in modo che non andasse in crush di nuovo. Tuttavia negli ultimi giorni si è notato un certo rallentamento nel numero delle adesioni. Quella del numero di firme non è questione da poco: secondo la legge britannica, il Parlamento è tenuto ad aprire un dibattito sulle petizioni che superano le 100 mila firme. L'animatrice dell'iniziativa, Margaret Anne Georgiadou, parlando con la Bbc, ha evidenziato che "finora noi 'remainers' siamo stati costretti al silenzio e siamo stati ignorati. Quello che accade adesso è come l'abbattimento di una diga". 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica
Palazzo Chigi
GOVERNO

Manovra, salta l'intesa in Cdm

Ok alla riforma del processo civile ma Italia viva fa muro su sugar e plastic tax. Conte: "L'esecutivo va avanti"
MILANO

Dramma fuori dalla metro, clochard muore di freddo

L'appello del sindaco Sala ai cittadini: "Invitateli ad andare nei centri"
Scontri a Parigi
FRANCIA

Riforma delle pensioni, Parigi nel caos

Sciopero generale, scontri fra black-bloc e Polizia a Place de la Republique. Agitazione fino a lunedì
ArcelorMittal
IL CASO

Ex Ilva, Conte boccia il piano Mittal

Il premier respinge il programma anti-esuberi presentato dal gruppo franco-indiano
L'esterno della villetta dov'è avvenuto l'incidente
VALSAMOGGIA

Sente rumori in casa, spara e uccide un uomo

Il tentativo di effrazione all'alba in una villa di campagna a Bazzano. Cinque i colpi esplosi dal custode
Un'auto della polizia
LOTTA ALL'ILLEGALITÀ

Appalti truccati e corruzione, 10 arresti a Roma

L'inchiesta sull'aggiudicazione di appalti sulla gestione e ristrutturazione del fondo di previdenza del Ministero...
L'intervento degli artificieri
ROMA

Pacco bomba destinato al Viminale: poteva esplodere

Firmato dai "Nemici dello Stato", conteneva inneggiamenti al ritorno di Salvini al Ministero degli Interni
La pizza alla birra
CUCINA

Pane, pizza, birra: ecco le novità di questo Natale

Tante le proposte per passare le festività assaggiando sapori nuovi e non scontati
IL PUNTO

Il Governo, fra tensioni e provocazioni

In Italia la maggioranza resta tesa, mentre il Centro-destra è scettico sul futuro dell'esecutivo
FRONTIERE DELL'INNOVAZIONE

Come l'Intelligenza artificiale incide sulla cybersicurezza

Martedì a Roma la conferenza del direttore dell'Agenzia spaziale di Israele Isaac Ben Israel sulle prospettive di un...
Le operazioni di soccorso dei migranti naufragati davanti alle coste della Mauritania
MAURITANIA

Ancora un naufragio di migranti: almeno 58 morti

L'imbarcazione del Gambia era diretta alle Canarie; 80 persone si sono salvate nuotando