MERCOLEDÌ 09 SETTEMBRE 2015, 009:48, IN TERRIS

L'APPELLO DI BAN KI MOON: " L'UE DIA ASILO AI PROFUGHI SENZA ALCUNA DISCRIMINAZIONE"

IL segretario generale dell'Onu ha inoltre ribadito l'importanza di proteggere le popolazioni da crimini di guerra, genocidi, pulizia etnica e crimini contro l'umanità

MANUELA PETRINI
L'APPELLO DI BAN KI MOON:
L'APPELLO DI BAN KI MOON: " L'UE DIA ASILO AI PROFUGHI SENZA ALCUNA DISCRIMINAZIONE"
L'Unione europea dia asilo ai profughi senza alcuna discriminazione.  E' l'appello del segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, in una serie di telefonate con i leader di Austria, Repubblica Ceca, Germania, Grecia, Ungheria, Polonia e Slovacchia. "La stragrande maggioranza delle persone che arrivano in Europa sono rifugiati in fuga da guerre e violenze, che hanno il diritto di chiedere asilo, senza alcuna forma di discriminazione", ha dichiarato Ban Ki-moon in una nota.

Dopo aver "lodato gli sforzi di molti leader europei, incoraggiando i Paesi dell'Unione a portare avanti i loro obblighi e gli standard che si sono prefissati", il segretario generale dell'Onu ha sottolineato la necessità di "compassione e solidarietà globale", plaudendo agli esempi mostrati in tutta Europa dai privati cittadini e dalla società civile.

Nella mattinata di ieri Ban Ki-moon ha tenuto un intervento  davanti all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, durante il quale ha sottolineato l'importanza di proteggere le popolazioni da crimini di guerra, genocidi, pulizia etnica, e crimini contro l'umanità, ricordando che "l'intervento del 2011 in Libia ha offerto lezioni importanti". "La forza militare può essere richiesta come ultima risorsa - ha detto - ma deve essere basata su una chiara e comune comprensione degli obiettivi, su una strategia globale, sulle potenziali conseguenze e condizioni sul terreno". Infine, ha sottolineato che "il rispetto costante dei diritti umani è essenziale. Dopo che hanno taciuto le armi, dobbiamo fare in modo che non si ripetano crimini atroci".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android
Piazza Fontana
STRAGE DI PIAZZA FONTANA| ANNIVERSARIO

Mattarella:
"Cercare la verità"

Il capo dello Stato ricorda le vittime dell'attentato che aprì la stagione degli "anni di Piombo"
La missione Apollo 11
NASA

Sono online i dialoghi delle missioni Apollo

Le storiche frasi degli astronauti si possono riascoltare grazie ad un software ideato dai ricercatori texani