VENERDÌ 17 GIUGNO 2016, 001:00, IN TERRIS

L'ALLARME DEL CAPO DELLA CIA: "L'ISIS ADDESTRA TERRORISTI PER ATTENTATI IN OCCIDENTE"

AUTORE OSPITE
L'ALLARME DEL CAPO DELLA CIA:
L'ALLARME DEL CAPO DELLA CIA: "L'ISIS ADDESTRA TERRORISTI PER ATTENTATI IN OCCIDENTE"
L'Isis starebbe addestrando terroristi per colpire in Occidente e sviluppando tattiche di guerriglia per combattere in Siria ed in Iraq. E' l'allarme che ha lanciato oggi il capo della Cia, John Brennan, parlando davanti alla Commissione intelligence al Senato. Queste "novità" sul modo di procedere, sottolinea Brennan, serviranno al sedicente Stato Islamico per compensare le perdite territoriali subite di recente.

Inoltre, il numero uno dell'agenzia per lo spionaggio all'estero degli Stati Uniti, ha sottolineato che gli sforzi dei militari statunitensi nella battaglia contro i jihadisti è stata sì utile sul campo di battaglia, ma non ha fermato la capacità dei terroristi di pianificare e realizzare attentati nel mondo. "Purtroppo - ha detto Brennan alla commissione del Senato - nonostante tutti i progressi contro l'Isis sul campo di battaglia e nel settore finanziario, i nostri sforzi non hanno ridotto le capacità terroristiche del gruppo e la sua portata mondiale".

Secondo Brennan, l'Isis oramai in difficoltà sul campo di battaglia starebbe studiando delle contromisure per ridurre al minimo i danni inferti dall'offensiva della Coalizione e dei governi di Baghdad e Damasco. Per fare ciò starebbe il Califfato starebbe seguendo due linee guida: riconvertendosi ad una guerra non convenzionale per far "impantanare" la coalizione in un "nuovo Vietnam". Mentre sul fronte europeo starebbe intendificando gli sforzi per "dirigere ed ispirare attentati come quelli di Parigi e Bruxelles". Brennan ha concluso ribadendo che "l'Isis dispone di numerosi terroristi che potrebbero portare questi attacchi nei Paesi in cui vivono, in stile lupi solitari".

 

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Papa Francesco incontra il clero locale nella Cattedrale di Santiago del Cile Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"In Gesù le nostre piaghe sono risorte"

Testo integrale del discorso del Pontefice ai religiosi, consacrati e seminaristi nella Cattedrale di Santiago
Papa Francesco nel Carcere femminile di Santiago del Cile benedice i bambini Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"La maternità non è e non sarà mai un problema"

Il Pontefice in visita al carcere femminile di Santiago: "La sicurezza pubblica si costruisce con il lavoro"
Papa Francesco saluta le detenute del Carcere femminile di Santiago del Cile Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"Siete privi di libertà non della dignità"

Testo integrale del saluto del Pontefice alle detenute del Carcere Femminile di Santiago del Cile
Milano, i Vigili del fuoco sul luogo della tragedia
TRAGEDIA SUL LAVORO

Milano, tre operai morti intossicati in fabbrica

Si aggrava il bilancio dell'intossicazione nello stabilimento metalmeccanico: gravissimo il quarto lavoratore
Kosovska Mitrovica, la scena del crimine
KOSOVO|LEADER SERBO UCCISO

Tensione alle stelle tra Belgrado e Pristina

Oliver Ivanovic assassinato a Kosovska Mitrovica. Vucic ritira la delegazione da Bruxelles
Una delle chiese assaltate in Cile
CILE

Scontri e chiese assaltate: proteste per la visita del Papa

Carabinieri aprono gli idranti contro la "Marcia dei poveri", date alle fiamme altre tre parrocchie