MERCOLEDÌ 10 LUGLIO 2019, 07:12, IN TERRIS


SIRIA

La Turchia invia rinforzi militari a Idlib

Trump attacca Ankara: "Conseguenze se comprate missili russi S-400"

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
La Turchia invia rinforzi militari a Idlib, in Siria
La Turchia invia rinforzi militari a Idlib, in Siria
L

a Turchia ha inviato rinforzi militari alle sue postazioni stanziate nella regione di Idlib, nel nord-ovest della Siria. Lo riferiscono fonti giornalistiche siriane nella zona dove operano i soldati turchi a fianco di miliziani siriani anti-regime. L'area è sottoposta da più di due mesi a intensi raid aerei russi e governativi e da tentativi da parte delle forze di Damasco di sfondare la linea del fronte difesa dai gruppi armati anti-governativi. Entro la fine del mese rappresentanti politici e militari di Turchia, Russia e Iran prevedono di incontrarsi, come avviene periodicamente dal gennaio del 2017, per fare il punto sulla situazione nella regione di Idlib, l'ultima sacca di resistenza anti-regime nella Siria nord-occidentale. 


Missili russi

Inatnto sale la tensione anche tra Ankara e Washington. Gli Stati Uniti hanno avvertito la Turchia che ci saranno "conseguenze nefaste" se non rinunceranno all'acquisto dei sistemi di difesa russi S-400 considerati incompatibili con la proposta di acquisto, da parte del governo turco, dell'aereo stealth F-35 di produzione americana. "La Turchia si esporrà a conseguenze reali", ha detto la portavoce del Dipartimento di Stato americano Morgan Ortagus. Secondo il quotidiano Haberturk, di orientamento filogovernativo, sarebbe già iniziata la consegna degli S-400: il personale tecnico russo sarebbe arrivato in Turchia lunedì scorso per assistere al posizionamento delle prime testate, che sono partite dalla Russia domenica. La prima consegna - riporta Formiche.net - era prevista per fine luglio, quindi la notizia riportata da Haberturk non è stata confermata ma Erdogan aveva detto che Ankara aveva già pagato la commessa a Mosca. 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il duomo di Genova
SOLIDARIETÀ

Genova, per sostenere il Museo Diocesano basta un clic

Ai mecenati giungono costanti informazioni sullo stato delle opere
Un traghetto in un porto laziale
SCIOPERO

Settimana di caos per il trasporto pubblico

Tra il 24 e il 26 luglio, treni, aerei e navi rimarranno fermi
La manifestazione No Tav
ALTA VELOCITÀ

Scontri in Val Susa, 20 denunciati

Scattano i primi provvedimenti dopo la notte di violenze
Conte in una visita al Parlamento Europeo
LA LETTERA

Salvini e Conte: è scontro sull'autonomia

Il governo è in bilico, Zaia: “Se non si fa il governo non ha senso”
Una ragazza nigeriana costretta a prostituirsi
INCUBO TRATTA

Sgominata rete di prostituzione nel teramano

Le ragazze, alcune giovanissime, erano soggiogate attraverso riti voodoo e metodi coercitivi
Il duomo di Reggio Calabria
CULTURA

L'ultima iniziativa del Museo Diocesano di Reggio Calabria

Un percorso eccezionale, reso unico da un divulgatore speciale

Un grande programma di governo!

Idati parlano chiaro ed i conti non tornano. L’economia sommersa non dichiarata dagli italiani equivale a 119...
Acquario di Genova
GENOVA

Work experience per ipovedenti all'Acquario

Progetto promosso dall’Istituto David Chiossone e finanziato dalla Regione Liguria
Luca Parmitano, che sarà per 200 giorni sulla Stazione Spaziale Internazionale
ESPLORAZIONE NELLO SPAZIO

Soyuz è partito, Parmitano alla volta dello spazio

Avvenuto il lancio del razzo che porterà il cosmonauta italiano sulla Stazione Spaziale Internazionale
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
COMMEMORAZIONE ALLUNAGGIO

Mattarella: "Sbarco sulla luna traguardo epocale dell’umanità"

"Tutto ciò aiuti i popoli a sentirsi più vicini, a superare egoismi, odii e conflitti"