GIOVEDÌ 16 LUGLIO 2015, 10:22, IN TERRIS

LA NATO AFFILA LE ARMI, A OTTOBRE MAXI ESERCITAZIONE ANTI JIHAD

Circa 36 mila soldati parteciperanno alle manovre che si svolgeranno tra Italia, Portogallo, Spagna e Mediterraneo

AUTORE OSPITE
LA NATO AFFILA LE ARMI, A OTTOBRE MAXI ESERCITAZIONE ANTI JIHAD
LA NATO AFFILA LE ARMI, A OTTOBRE MAXI ESERCITAZIONE ANTI JIHAD
La Nato prepara la più grande esercitazione militare dal 2002, che impegnerà nell'area del Mediterraneo circa 36mila soldati. Obiettivo dell'operazione, che prenderià il via a ottobre, è quello di simulare attacchi contro il Califfato in previsione di una nuova, decisiva, offensiva.

I comandanti dell'Alleanza Atlantica hanno spiegato che le manovre si faranno sempre più dure e presenteranno un complesso "scenario artificiale di minaccia" in cui i miliziani attaccano via aria, terra e mare.

"Non possiamo trascurare né le minacce provenienti da est né quelle da sud, perciò ci addestreremo per entrambe", ha spiegato il generale Hans-Lothar Domrose, comandante del centro Nato di Brunssum, in Olanda, che sta preparando l'esercitazione. Il riferimento all'est riguarda la Russia e il suo ruolo nella guerra in Ucraina orientale. All'esercitazione parteciperanno più di 30 Stati, compresi Paesi non inclusi nel Patto Atlantico. Gli scenari della guerra simulata saranno Italia, Spagna, Portogallo e il Mediterraneo.

Alle manovre annunciate oggi parteciperanno oltre 30 Paesi, inclusi Stati non membri della Nato come Svezia e Austria. Le operazioni si svolgeranno in Italia, Spagna, Portogallo e nel mar Mediterraneo dal 3 ottobre al 6 novembre.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"
Dia
CAMORRA

Arrestate quattro donne nel napoletano

L'accusa nei loro confronti è di delitto di ricettazione aggravata
Facebook
SOCIAL MEDIA E FISCO

Svolta Facebook: pagherà le tasse dove incassa

Il colosso di Menlo Park passerà a un sistema di vendite locali
Sergio Mattarella e Paolo Gentiloni (repertorio)
VERSO IL VOTO

Elezioni il 4 marzo, l'annuncio prima di Capodanno

Lo riporta il Corriere della Sera. Gentiloni l'antidoto di Mattarella allo "scenario spagnolo"
Donna abusata

Stupri: chi non condanna è complice

Un nuovo efferato stupro ai danni di una donna italiana. Legata con filo telefonico, è stata violentata ad Asti...