MERCOLEDÌ 24 GENNAIO 2018, 15:15, IN TERRIS


IRAQ

"La lotta all'Isis continua"

Il vicepresidente Allawi: "Azioni mirate e intelligence sostituiranno le operazioni militari"

LUANA POLLINI
Combattimenti in Iraq
Combattimenti in Iraq
L

a guerra all'Isis in Iraq non è ancora finita ma presto cambieranno le modalità di scontro con i miliziani. Lo ha detto il vicepresidente Iyad Allawi durante un incontro con una delegazione dei media del Kuwait a Baghdad. Allawi ha spiegato che la lotta contro il sedicente Stato islamico sarà portata avanti con azioni mirate di intelligence e anti terrorismo, che prenderanno il posto delle operazioni militari su larga scala


La strategia

Secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa ufficiale Kuna, il vicepresidente iracheno ha detto che l'ideologia estremista deriva dalla violenza settaria in corso nel Paese e ha indicato la lotta alla corruzione diffusa e alla cattiva amministrazione come via maestra per risolvere i conflitti etnico-sociali in corso in Iraq. Nel frattempo, Allawi ha acclamato la capacità e la saggezza del Kuwait di affrontare "grandi dilemmi politici", aggiungendo che "nonostante la sua dimensione geografica, ha una forte posizione morale nella regione e nel mondo". 


Gli ultimi attacchi

Lo scorso 9 dicembre il premier Haidar al Abadi ha annunciato in pompa magna la sconfitta del Califfato nel Paese. Una vittoria frutto della riconquista di Mosul e di altre roccaforti strategiche occupate dagli jihadisti. Per prevalere sulle singole sacche di resistenza, invece, servirà più tempo. Lo dimostrano gli attacchi compiuti ogni settimana contro forze della polizia e civili.Secondo i dati della Missione di Assistenza delle Nazioni Unite in Iraq (Unami), a dicembre, almeno 69 persone sono state uccise nel Paese mediorientale e 142 sono rimasti ferite in atti di terrorismo o a seguito di scontri armati. Nelle ultime ore, fra l'altro, si sono verificati almeno due attentati a Baghdad, per un bilancio provvisorio di due vittime. Il primo è avvenuto nel distretto di al-Jihad, dove è esplosa un'autobomba che ha provocato la morte di un funzionario del ministero del Commercio. Il secondo si è verificato sempre nel quadrante occidentale della capitale. 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Ciro Rinaldi
NAPOLI

Arrestato il boss latitante Ciro Rinaldi

Era ricercato dal 2 novembre 2018; su di lui due ordinanze di custodia cautelare in carcere
Carabinieri
PADOVANO

Si uccide dopo un litigio con la moglie

L'uomo si è sparato dopo che la donna era scappata di casa per la paura
Violenza sulle donne
GENOVA

Sequestrata e violentata a San Valentino: 4 arresti

Picchiata da un italiano e tre marocchini, è stata salvata dal vicino
Prostituzione su strada
REGOLAMENTAZIONE DELLA PROSTITUZIONE

Il "no" del leader del Family Day

Gandolfini: "Si istruiscano azioni più decise di prevenzione e condanna"
Bruno Ganz
CINEMA

Addio a Bruno Ganz, l'Hitler de "La caduta"

L'attore svizzero fu anche l'angelo Damiel ne "Il cielo sopra Berlino". Una carriera straordinaria vissuta...
I manifestanti assaltano la sede del Governo
ALBANIA

I manifestanti assaltano la sede del Governo a Tirana

Hanno cercato di sfondare l'entrata principale, ma sono stati respinti dalla Guardia Repubblicana
Proteste contro la posticipazione del voto
ELEZIONI PRESIDENZIALI

Voto posticipato, tensione in Nigeria

La commissione elettorale ha rimandato le urne per "deficit di materiale". Malumore fra i cittadini
Chiara Venuti e la Clio distrutta
VIGNATE (MI)

Lascia la ragazza morta in auto, scappa e manda il padre

E' stato arrestato il pirata della strada: ha precedenti per droga
Theodore McCarrick
SCANDALO ABUSI

Theodore McCarrick ridotto allo stato laicale

L'ex cardinale e arcivescovo di New York "spretato" con sentenza inappellabile
Le immagini del pestaggio
FIRENZE

Pestaggio di gruppo: arrestato un 16enne

Tentato omicidio l'accusa contestata per il raid punitivo contro un 32enne