LUNEDÌ 11 MAGGIO 2015, 19:15, IN TERRIS

LA COREA DEL NORD PIANGE L'EX CAPO DI STATO MAGGIORE KIM KYOK-SIK

L'uomo si è spento per insufficienza respiratoria causata dalla progressione di un cancro

AUTORE OSPITE
LA COREA DEL NORD PIANGE L'EX CAPO DI STATO MAGGIORE KIM KYOK-SIK
LA COREA DEL NORD PIANGE L'EX CAPO DI STATO MAGGIORE KIM KYOK-SIK
È morto all’età di 77 anni Kim Kyok-sik, ex capo di Stato maggiore dell’esercito nordcoreano, l’uomo considerato responsabile dell’attacco alla corvetta di Seul “Cheonan”, che nel 2010 causò 50 morti. Proprio per questo affondamento nel Mar Giallo era ritenuto da molti osservatori un “falco”, anche se Pyongyang ha sempre negato ogni addebito. Il bombardamento dell'isola sudcoreana di Yeonpyeong e l'affondamento della corvetta nel mar Giallo segnarono uno dei momenti di massima tensione nella penisola dalla fine della Guerra di Corea del 1950-1953.

Kim Kyok-sik era stato anche ministro della Difesa dal 2007 al 2009, era da tempo alato di cancro e si è spento per insufficienza respiratoria causata dalla progressione della malattia. A riportarto è il Rodong Sinmun, quotidiano del Partito dei Lavoratori, secondo cui il decesso è avvenuto domenica.

L'ex capo dello Stato maggiore, Kim ha potuto controllare il quarto esercito più numeroso al mondo, con 1,2 milioni effettivi di componenti e si ritiene abbia avuto la regia del bombardamento di novembre 2010 dell'isola sudcoreana di Yeonpyeong, nel mar Giallo, quando era a capo del IV Corpo della provincia di Hwanghae, sulla costa occidentale
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Esplosione in un impianto di stoccaggio di gas in Austria
AUSTRIA

Esplosione in un impianto di gas: 1 morto

Almeno 60 persone sono rimaste ferite
Telefono in auto

Il rischio del telefono

Le norme draconiane annunciate per combattere l'uso del cellulare in auto, non si faranno perché la...
prostitute
PROSTITUZIONE

Cisl Campania contro la tratta

Una conferenza a Napoli per promuovere strumenti di contrasto al fenomeno
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
VAPRIO D'ADDA

Uccise ladro in casa: archiviata l'accusa di omicidio

Riconosciuta la legittima difesa a Francesco Sicignano: colpì a morte un giovane albanese nel 2015
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Bashar al Assad e Vladimir Putin
SIRIA

Putin ordina il ritiro delle truppe

Il presidente russo: "Sconfitto il più agguerrito gruppo terroristico del mondo"