GIOVEDÌ 18 MAGGIO 2017, 11:12, IN TERRIS

La Cnn: L'Isis sta formando una cellula per le armi chimiche in Siria

Esperti richiamati dall'Iraq sarebbero arrivati nella valle dell'Eufrate, diventata la nuova "capitale" del Daesh

EDITH DRISCOLL
La Cnn: L'Isis sta formando una cellula per le armi chimiche in Siria
La Cnn: L'Isis sta formando una cellula per le armi chimiche in Siria
L'Isis starebbe creando una nuova "cellula per le armi chimiche" composta da tutti i suoi esperti in questo campo provenienti dall'Iraq e dalla Siria: ne è convinta l'intelligence americana, secondo quanto riporta la Cnn che cita un funzionario Usa.

L'equipe, formato da tecnici che non hanno mai lavorato insieme, sottolinea l'emittente, è basata in una zona controllata dal Califfato in Siria, nella valle del fiume Eufrate, tra Mayadin e Qaim, poco distante dal confine iracheno.

Questa zona, secondo quanto riferito dalla stessa Cnn, sarebbe di fatto la nuova "capitale" del sedicente Stato Islamico a causa dell'enorme pressione militare esercitata su Raqqa dalle forze di coalizione e locali. Secondo gli esperti americani, il Daesh starebbe consolidando le sue competenze in fatto di armi chimiche per rafforzare la propria capacità di difesa delle sue rimanenti roccaforti.

Un portavoce della coalizione a guida Usa, Ryan Dillon, non ha confermato le indiscrezioni sulla cellula, ma ha detto alla Cnn che "in passato l'Isis ha usato agenti chimici di basso grado. Sappiamo che l'Isis è disposto a usare le armi chimiche - ha aggiunto -. Non vogliamo che diventino bravi" in questo. Secondo funzionari militari interpellati dall'emittente, ci sono stati più di 15 attacchi con armi chimiche dal 14 aprile scorso nella zona di Mosul ovest.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
GIORNATA MONDIALE DEI POVERI

Cene di fraternità e marce solidali: il mondo celebra la Gmp

Dall'Argentina alla Slovacchia, dalla Francia alla Colombia: le iniziative
Il Presidente Sergio Mattarella

Un Presidente contro corrente

Il Presidente Sergio Mattarella sceglie 30 persone per attribuire loro il cavalierato: l’onorificenza...
Il presidente Trump con il premier israeliano Netanyahu
MEDIO ORIENTE

Gli Usa minacciano di chiudere la sede dell'Olp

Tentativo di forzare la mano per riprendere i negoziati con Israele. Dura reazione palestinese
Jessica Notaro
QUIRINALE

Mattarella conferisce 30 onorificenze al merito

Insignita anche Jessica Notaro e don Paolo Felice Giovanni Steffano
Daniel Hegarty
MOTOCICLISMO

Motociclista muore durante il Gp di Macao

Daniel Hegarty aveva 31 anni: è finito contro le barriere
Malcom Young sul palco
HARD ROCK

E' morto Malcolm Young fondatore degli Ac/Dc

Il fratello Angus: "Ci lascia un'eredità attraverso la quale vivrà per sempre"