MARTEDÌ 02 LUGLIO 2019, 07:46, IN TERRIS

MEDIO ORIENTE

L'Iran supera i limiti di uranio: l'ira di Trump

Pompeo (Usa): "Pressione economica e isolamento diplomatico saranno intensificati"

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Escalation nucleare in Iran
Escalation nucleare in Iran
L'

Iran ha superato per la prima volta la soglia dei 300 chilogrammi di uranio arricchito consentiti dallo storico accordo sul nucleare del 2015. Si tratta di una quantità ancora insufficiente per arrivare a realizzare una bomba atomica - la quantità necessaria, spiegano gli esperti, è di circa 800-900 chilogrammi - ma quello che Teheran lancia al mondo intero è un segnale forte: la Repubblica islamica non intende piegarsi alla linea dura di Donald Trump, che proprio un anno fa abbandonò quell'accordo voluto da Barack Obama e dal presidente iraniano Hassan Rohani. La prima a dare la notizia della violazione dell'intesa è stata l'agenzia iraniana Fars. Notizia poi confermata sia dall'Aiea, l'agenzia atomica delle Nazioni Unite, sia dal ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif, uno dei massimi artefici dell'accordo del 2015 insieme all'ex segretario di Stato americano John Kerry.


Sanzioni ingiustificate

Per Zarif l'Iran ha tutto il diritto di riprendere a ritmo più sostenuto la produzione di uranio arricchito, visto che i primi a violare l'intesa - ha ribadito anche oggi - sono stati gli Usa: prima uscendo dall'accordo del 2015, poi imponendo nuove sanzioni contro Teheran, a suo dire ingiustificate. Inoltre l'Europa - è la denuncia iraniana - nonostante continui a difendere l'intesa stracciata dalla Casa Bianca di Donald Trump non è stata in grado di mettere in moto quel meccanismo finanziario promesso da Londra, Parigi e Berlino e in grado di bypassare le sanzioni Usa, che solo sul fronte delle vendite di petrolio sono costate all'Iran almeno 50 miliardi di dollari. La nuova sfida di Teheran sull'uranio provoca l'immediata reazione degli americani. "Finché l'Iran continuerà a rifiutare la diplomazia e ad espandere il suo programma nucleare, la pressione economica e l'isolamento diplomatico saranno intensificati", ha fatto sapere il segretario di stato Mike Pompeo, secondo cui l'obiettivo deve essere quello di "ripristinare il vecchio standard di nessun arricchimento per il programma nucleare iraniano". Anche Donald Trump ha avvertito l'Iran che "sta giocando col fuoco". "L'Iran con un passo significativo avanza verso la produzione di armi nucleari", è l'allarme lanciato dal premier israeliano Benyamin Netanyahu. 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS

Correte incontro al Signore con Maria Immacolata

L'Avvento è il tempo dell'attesa. “L’andare incontro al Signore”, cui ci invita la...
MILANO

Scontro bus-camion rifiuti: morta la donna in coma

Indaga la polizia locale, forse il mancato rispetto della precendeza all'origine dello schianto
La ragazza pakistana rapita - ©Asia News
ASIA

Pakistan, 14enne cristiana rapita. I genitori: "Il Papa ci aiuti"

La ragazza è stata costretta a convertirsi all'Islam e a sposare uno dei suoi rapitori
MONITO PAPALE

Francesco: "Con i populismi tornano le ideologie del '39"

Il Pontefice esorta i Paesi a "non chiudersi" e a "dialogare con la realtà". Il modello dei...
L'udienza di Papa Francesco alle Ong - ©Vatican News
UDIENZA PAPALE

Il Papa alle Ong: "L'eccesso di mezzi può anestetizzare la creatività"

Il Pontefice ha ricevuto in udienza anche l'Associazione cattolica Esercenti Cinema-Sale della Comunità
Uno squalo toro nell'acquario di Cattolica
RIMINI

Un presepe tra gli squali

Sarà possibile ammirarlo all'Acquario di Cattolica dall'8 dicembre
johnson e corbyn nel duello in tv
BREXIT

Elezioni Gb, Johnson: "Votate me o sarà il caos"

Duello in tv sulla Bbc tra il laburista Corbyn e il premier britannico
Giuseppe Conte e Roberto Gualtieri
GOVERNO

Manovra, accordo su plastic e sugar tax

Una rinviata a luglio e ridotta dell'85%, l'altra a ottobre. Il premier: "Recessione scongiurata, non siamo il...

Adulti rottamati

Si tende a guardare il mondo dei giovani da parte degli adulti come se questi non fossero mai stati giovani. Se...
Il manifesto del party blasfemo
LA DECISIONE

Bologna, annullato il party blasfemo

L'Università ha cancellato l'evento dopo l'intervento della Curia sulla locandina intitolata "Immacolata...
SOS PREADOLESCENTI

La Babele fuorilegge dei social

Sotto i 13 anni in Italia la legge vieta di usare i social network (Facebook, Instagram, Twitter, Snapchat, WhatsApp). Ma le...
Il Papa riceve Joseph e Michelle Muscat in udienza privata nel giugno 2013 - Foto © Clifton Fenech per DOI
SANTA SEDE

Il Papa domani riceve Muscat

La visita del premier maltese sarà in forma strettamente privata.