VENERDÌ 17 LUGLIO 2015, 009:39, IN TERRIS

KILLER UCCIDE QUATTRO MARINES IN TENNESSEE, L'ISIS CELEBRA LA SPARATORIA SU TWITTER

L'uomo, di origine giordana, aveva da poco iniziato un suo blog dove inneggiava alla jihad

AUTORE OSPITE
KILLER UCCIDE QUATTRO MARINES IN TENNESSEE, L'ISIS CELEBRA LA SPARATORIA SU TWITTER
KILLER UCCIDE QUATTRO MARINES IN TENNESSEE, L'ISIS CELEBRA LA SPARATORIA SU TWITTER
Non si sono ancora concluse le indagini dell'Fbi sulla sparatoria che ha portato un giovane di 24 anni, originario del Kuwait ma naturalizzato negli Stati Uniti, ad uccidere quattro marines. Il killer è stato identificato come Muhammad Youssef Abdulazeez.

L'attacco è iniziato intorno alle 10.30 della mattina, quando il giovane killer si è recato davanti a un mall dove si trova un centro di reclutamento delle forze armate e ha cominciato a sparare, probabilmente con un'arma automatica, esplodendo decine di colpi. Quando la polizia presente nell'area si è resa conto di ciò che stava accadendo è immediatamente intervenuta, ma il giovane è salito in auto e si è spostato al NAval Reserve Center di Chattanooga, dove si trova la sede locale della Guardia Nazionale.

Una volta arrivato sul posto, ha aperto il fuoco contro quattro marines che si trovavano al di fuori dell'edificio uccidendoli. I poliziotti e i militari che erano di guardia, finalmente lo hanno raggiunto, hanno risposto al fuoco e lo hanno ucciso.

Intanto l'Fbi, in una conferenza stampa, attraverso l'agente speciale Edward Knoxville, ha fatto sapere che non ci sono elementi per collegare al terrorismo internazionale il killer dei quattro marines. D'altro canto killer giordano da pochi giorni aveva cominciato un blog dove inneggiava alla jihad e alla caducità della vita. Inoltre in un recente post pubblicato sul suo blog aveva scritto "la vita è corta e amara" e ancora " i musulmani non devono perdere l'occasione di sottomettersi ad Allah".

Rita Kratz, direttrice del Site che si occupa di monitorare le attività "social" dell'Isis, ha riferito che lo Stato islamico ha espresso il suo plauso per le sparatorie di Chattanooga attraverso un Tweet. "L'account Isis su Twitter - spiega la Kratz - celebra le sparatorie di Chattanooga, posta immagini e minacce. Ma nessuna rivendicazione ufficiale.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
La tomba della regina Elena
IL RITORNO DEL RE

La salma di Vittorio Emanuele III è in Italia

Sarà sepolto a Vicoforte (Cuneo). Emanuele Filiberto: "Dovrebbe riposare al Pantheon"
Vittorio Emanuele III

Il ritorno del Re

Vittorio Emanuele III tornerà dall'esilio e la sua salma sarà trasferita da Alessandria...
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
Reliquia della Beata Anna Maria Adorni
VATICANO

Presentato il nuovo documento sulle reliquie

Pubblicato dalla Congregazione delle Cause dei Santi
SIRIA

La Russia accusa gli Usa: "Addestrano terroristi"

750 miliziani in un campo profughi nel Nord-Est della Siria