SABATO 02 MAGGIO 2015, 001:07, IN TERRIS

ISTANBUL, PRIMO MAGGIO TRA GLI SCONTRI IN PIAZZA TAKSIM

La polizia ha usato lacrimogeni e cannoni ad acqua per disperdere i manifestanti. A conclusione del corteo oltre 200 persone sono state fermate dagli agenti

HORTENSIA HONORATI
ISTANBUL, PRIMO MAGGIO TRA GLI SCONTRI IN PIAZZA TAKSIM
ISTANBUL, PRIMO MAGGIO TRA GLI SCONTRI IN PIAZZA TAKSIM
Alta tensione a Istanbul a causa degli scontri tra i partecipanti alla manifestazione del primo maggio e la polizia. Gli agenti hanno lanciato gas lacrimogeni e usato cannoni ad acqua per disperdere centinaia di dimostranti che avevano iniziato a lanciare sassi contro le forze dell'ordine.

Le autorità avevano imposto, come ormai da tre anni, il divieto di marciare verso piazza Taksim, la celebre piazza simbolo nel cuore di Istanbul, attorno alla quale nacquero anni fa le rivolte di Gezi Park. I disordini si verificano da tre anni a margine del corteo per la festa del lavoro. Tutto è legato al rifiuto del governo di concedere la piazza ai manifestanti per poter commemorare le 36 vittime del 1977, morte in seguito a una sparatoria della polizia in piazza.

Il corteo si è concluso con 203 manifestanti fermati e 18 feriti. Le cifre sono state rese note dal governatore della città, Vali Sahin, dopo una giornata segnata da forti proteste, in particolare i cittadini hanno contestato una delle ultime leggi votate dal parlamento, secondo cui la polizia turca disporrebbe di poteri senza precedenti, fra cui quello di fare uso di armi da fuoco per reprimere le manifestazioni. A scaldare gli animi si è aggiunta inoltre la scadenza per le elezioni elettorali previste per il 7 giugno, data in cui il partito di Erdogan spera di raggiungere la maggioranza per poter mettere mano alla Costituzione.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
Brexit (repertorio)
BREXIT

Ok del Consiglio alla "fase due"

May: "Passo importante". I leader Ue: "Ora inizia il difficile"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana