GIOVEDÌ 02 LUGLIO 2015, 17:05, IN TERRIS

ISRAELE RAFFORZA L’ESERCITO AL CONFINE COL SINAI: “RISCHIO ATTENTATI”

Sale la preoccupazione per lo Stato ebraico di essere colpito dagli assalti dei combattenti islamici

HORTENSIA HONORATI
ISRAELE RAFFORZA L’ESERCITO AL CONFINE COL SINAI: “RISCHIO ATTENTATI”
ISRAELE RAFFORZA L’ESERCITO AL CONFINE COL SINAI: “RISCHIO ATTENTATI”
Dopo la morte di decine di persone nell'ondata di attacchi simultanei che ieri hanno compiuto i jihadisti contro i soldati egiziani, Israele ha deciso di rafforzare la presenza dell'esercito ai confini con il Sinai. La preoccupazione infatti è quella che gli uomini di al Baghdadi possano colpire lo Stato ebraico.

Secondo quanto riportato dallo Haaretz, se l'Isis si avvicinerà a Gaza, il presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi potrebbe "invitare" le forze militari israeliane ad agire. E' proprio questo che il il leader del Cairo vorrebbe evitare, in quanto un intervento militare nella Striscia potrebbe portare "all'abbattimento delle barriere di confine e ad una conseguente fuga di massa di civili da Gaza al Sinai".

Di fronte a tale allarme, il quotidiano israeliano rassicura però che la forza dello Stato Islamico nel Sinai è nettamente inferiore a quella con cui è abituato a combattere in Siria e inoltre l'esercito egiziano è di livello nettamente superiore a quello dei jihadisti.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
Vittorio Emanuele III

Il ritorno del Re

Vittorio Emanuele III tornerà dall'esilio e la sua salma sarà trasferita da Alessandria...
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
Reliquia della Beata Anna Maria Adorni
VATICANO

Presentato il nuovo documento sulle reliquie

Pubblicato dalla Congregazione delle Cause dei Santi
SIRIA

La Russia accusa gli Usa: "Addestrano terroristi"

750 miliziani in un campo profughi nel Nord-Est della Siria
L'incontro con Uspi e Fisc
INCONTRO CON USPI E FISC

"Non cadete nei peccati della comunicazione"

Il Papa ha ricordato che la piccola editoria difende dai "polveroni mediatici"