MERCOLEDÌ 27 LUGLIO 2016, 001:30, IN TERRIS

ISRAELE PROGETTA NUOVE CASE A GERUSALEMME EST, L'OLP PROTESTA

Il segretario generale dell'Olp chiede l'intervento dell'Onu così da ''mettere fine ai progetti coloniali di espansione'' di Israele

EDITH DRISCOLL
ISRAELE PROGETTA NUOVE CASE A GERUSALEMME EST, L'OLP PROTESTA
ISRAELE PROGETTA NUOVE CASE A GERUSALEMME EST, L'OLP PROTESTA
Ha sollevato da più parti reazioni di protesta l'avvio dell'esame in questi giorni nel municipio di Gerusalemme di progetti per la costruzione in tempi brevi di 770 alloggi per israeliani nella valle compresa fra il rione ebraico di Gilo (Gerusalemme est) e il villaggio palestinese di Beit Jala (Betlemme) dove si trova il monastero Cremisan. Le nuove unità verranno considerate da Israele come parte del “distretto di Gerusalemme” e fanno parte di un piano edilizio più vasto che comprende un totale di 1200 unità abitative. Se non saranno sollevate obiezioni, entro due mesi potranno avere inizio i lavori, peraltro già approvati nel 2013. Questa ultima tranche procederebbe in parallelo - secondo il sito web Walla – agli altri lavori preliminari legati alla edificazione della Barriera di separazione.

Immediate le proteste dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina (Olp), un'organizzazione politica e paramilitare palestinese fondata a Gerusalemme nel maggio 1964 da una riunione di 422 personalità nazionali. È considerata dalla Lega araba a partire dal 1974 la legittima "rappresentante del popolo palestinese". "Ancora una volta - ha dichiarato il membro dell'Olp Hanan Ashrawi - il governo israeliano sta mostrando le proprie vere intenzioni, distruggendo la possibilità per la creazione di uno Stato palestinese. Queste politiche pericolose provocheranno estremismo ed instabilità nella Regione". Il segretario generale dell'Olp, Saeb Erekat, ha perorato un intervento del Consiglio di sicurezza dell'Onu tale da ''mettere fine ai progetti coloniali di espansione'' di Israele.

Il capo del comitato per la pianificazione coloniale della municipalità, Meir Turgeman, ha dichiarato, a dispetto della condanna internazionale agli insediamenti israeliani, che le costruzioni di unità abitative andranno avanti sia a Gerusalemme Est sia in Cisgiordania e che farà di tutto per “tenere i giovani a Gerusalemme”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Emma Bonino
ELEZIONI

Bonino promette: "Sanatoria per gli immigrati irregolari"

La leader radicale vuole risolvere così il problema dei 500mila clandestini
Germania, scuolabus si schianta contro il muro di una casa
STOCCARDA

Scuolabus si schianta contro una casa: 47 feriti

Sei bambini sarebbero in gravi condizioni
Giuseppe Sala, sindaco di Milano ed ex amministratore di Expo
EXPO MILANO

Sala: chiesto il rinvio a giudizio per abuso di ufficio

Per l'affidamento diretto alla Mantovani spa della fornitura di 6mila alberi
Il commissario Ue agli Affari economici, Pierre Moscovici
UNIONE EUROPEA

Moscovici: "In Italia c'è rischio politico per l'Ue"

Il commissario Ue agli Affari economici: "Siamo usciti dall'era delle grandi crisi europee"
Simone Verdi e Lucas Moura
CALCIOMERCATO

Napoli: Verdi rifiuta, l'alternativa è Lucas Moura

Il Bologna punta a rinforzarsi: la società emiliana punta al ritorno di Gabbiadini
Bambino impaurito
SUSA

Bimbi maltrattati all'asilo: maestra arrestata

La denuncia partita da un'altra operatrice scolastica
STATI UNITI

Orrore in California: 13 fratelli tenuti in catene dai genitori

I due sono stati arrestati: i ragazzi, fra i 2 e i 29 anni, erano detenuti in condizioni inumane
Alberto e Piero Angela

Padri e figli

Piero Angela, il noto divulgatore di cultura della TV, che ha appassionato generazioni di italiani con le sue...