GIOVEDÌ 08 GIUGNO 2017, 15:30, IN TERRIS

Israele autorizza la realizzazione di un nuovo insediamento in Cisgiordania

C'è l'ok di un comitato edilizio del ministero della Difesa. Le 102 case saranno costruite ad Amichai

AUTORE OSPITE
Israele autorizza la realizzazione di un nuovo insediamento in Cisgiordania
Israele autorizza la realizzazione di un nuovo insediamento in Cisgiordania
Via libera di un comitato edilizio del ministero israeliano della Difesa ai lavori per la costruzione di 102 case ad Amichai, un nuovo insediamento ebraico in Cisgiordania, il primo da 25 anni a questa parte. Amichai -che sorgerà tra Shiloh ed Eli a nord di Ramallah nei Territori - è destinato, in base a decisioni dello scorso febbraio, ai residenti di Amona, avamposto illegale abbattuto da Israele.

Il nuovo insediamento fa parte di un piano complessivo, già deciso ma finora congelato, per circa 2.600 nuove case in Cisgiordania. L'ok all'edificazione è stata reso noto da "Arutz Sheva" (Canale 7), emittente del movimento dei coloni. Per la piena realizzazione del piano manca ancora la progettazione definitiva. I residenti dell'avamposto illegale di Amona - ai quali è destinato il nuovo complesso secondo gli impegni presi dal governo di Benjamin Netanyahu nel febbraio scorso quando Amona fu distrutto - fino ad ora hanno vissuto negli insediamenti vicini di Ofra e Shiloh, in Cisgiordania. Un portavoce dei residenti - citato dallo stesso "Arutz Sheva" - ha detto che la comunità è "lieta per l'autorizzazione data all'inizio dei lavori, anche se per ora si tratta solo delle infrastrutture e non della costruzione vera e propria degli edifici stessi".

Per quanto riguarda il piano complessivo delle 2.600 case (di cui fa parte Amichai), già la settimana scorsa c'era stato il primo via libera. Si tratta, secondo i media, in gran parte di progetti negli insediamenti maggiori (ma non solo) che erano stati finora congelati per varie ragioni, non ultime la recente visita in Israele del presidente Usa Donald Trump.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
GIORNATA MONDIALE DEI POVERI

Cene di fraternità e marce solidali: il mondo celebra la Gmp

Dall'Argentina alla Slovacchia, dalla Francia alla Colombia: le iniziative
Il Presidente Sergio Mattarella

Un Presidente contro corrente

Il Presidente Sergio Mattarella sceglie 30 persone per attribuire loro il cavalierato: l’onorificenza...
Il presidente Trump con il premier israeliano Netanyahu
MEDIO ORIENTE

Gli Usa minacciano di chiudere la sede dell'Olp

Tentativo di forzare la mano per riprendere i negoziati con Israele. Dura reazione palestinese
Jessica Notaro
QUIRINALE

Mattarella conferisce 30 onorificenze al merito

Insignita anche Jessica Notaro e don Paolo Felice Giovanni Steffano
Daniel Hegarty
MOTOCICLISMO

Motociclista muore durante il Gp di Macao

Daniel Hegarty aveva 31 anni: è finito contro le barriere
Malcom Young sul palco
HARD ROCK

E' morto Malcolm Young fondatore degli Ac/Dc

Il fratello Angus: "Ci lascia un'eredità attraverso la quale vivrà per sempre"