MARTEDÌ 14 LUGLIO 2015, 12:30, IN TERRIS

IRAQ: LE BELVE DELL'ISIS FANNO ESPLODERE UN NEONATO

Il fatto sarebbe avvenuto venerdì scorso a Dyala. Le autorità locali: "Si trattava di un'esercitazione"

AUTORE OSPITE
IRAQ: LE BELVE DELL'ISIS FANNO ESPLODERE UN NEONATO
IRAQ: LE BELVE DELL'ISIS FANNO ESPLODERE UN NEONATO
L'orrore dell'Isis sembra non avere fine. Secondo quanto riportato dalla Stampa alcuni sgherri del Califfato avrebbero fatto esplodere un neonato durante un esercitazione. Questa atrocità si sarebbe verificata a Dyala, una provincia irachena al confine con l'Iran, venerdì scorso. Il piccolo, figlio di un uomo giustiziato in precedenza con l'accusa di aver ucciso un membro del sedicente Stato Islamico, sarebbe stato imbottito di tritolo e poi fatto deflagrare a distanza.

Il capo dei comitati per la sicurezza anti Isis ha raccontato: "Si è trattato di 'una esercitazione' durante l’addestramento di un gruppo di jihadisti dello Stato Islamico a 'nuove tecniche per l’uso di esplosivi'". La notizia, diffusa dalle autorità impegnate nella lotta al Califfato, non è stata confermata né rivendicata dai presunti carnefici.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo
Monsignor Antonio Riboldi
NAPOLI

Addio a monsignor Riboldi, protagonista della lotta alla camorra

Il vescovo emerito di Acerra (Napoli) si è spento all'età di 94 anni
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MATTARELLA

"Il rispetto dei diritti umani è il pilastro di una società giusta"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani
Il Duomo di Milano
CONCERTO DI NATALE

Arie sacre in Duomo di Milano

In scaletta le più belle "Ave Maria" del reportorio classico
Spelacchio
NATALE A ROMA

"Spelacchio", l'albero più sbeffeggiato sui social

L'abete di Piazza Venezia è considerato uno dei peggiori che Roma Capitale abbia mai avuto
L'ALLARME DELL'UNICEF

17 milioni di bambini respirano aria molto inquinata

Lo studio mostra che l'inquinamento atmosferico può avere impatti sullo sviluppo della prima infanzia