VENERDÌ 12 GIUGNO 2015, 19:31, IN TERRIS

IRAQ: AL VIA L'OFFENSIVA PER LIBERARE MOSUL, ROCCAFORTE DELLO STATO ISLAMICO

Alcune unità militari sono dirette a Baiji a nord del Paese. L'esercito locale sarà sostenuto dai volontari sciiti del Popular Mobilization

HORTENSIA HONORATI
IRAQ: AL VIA L'OFFENSIVA PER LIBERARE MOSUL, ROCCAFORTE DELLO STATO ISLAMICO
IRAQ: AL VIA L'OFFENSIVA PER LIBERARE MOSUL, ROCCAFORTE DELLO STATO ISLAMICO
E' iniziata l'offensiva militare per liberare la città di Mosul dall'occupazione dello Stato Islamico. Lo annuncia l'emittente panaraba al-Arabiya sul sito ufficiale, basandosi su quanto riferito da fonti militari. L'invasione del capoluogo di Ninawa avvenne a giugno 2014 e segnava la caduta della seconda città irachena nelle mani dell'Isis. Da quel momento in poi si susseguirono violenze, devastazioni di moschee, chiese e siti archeologici alle quali si aggiunsero esecuzioni pubbliche che trasformano l'antico territorio in una delle roccaforti degli uomini di al Baghdadi.

Il generale iracheno Najim al-JubouriIl, capo della "Ninawa Operation", ha spiegato che alcune unità militari sono state dispiegate a Baiji, sulla strada principale che porta a Mosul, nel Nord dell'Iraq. Le forze irachene, sostenute dai volontari sciiti del Popular Mobilization, hanno già liberato la città natale dell'ex presidente iracheno Saddam Hussein, Tikrit.

Intanto i jihadisti hanno allargato i confini di quello che si sta costituendo sempre più come un vero Stato Islamico e non più come una semplice organizzazione terroristica. Lo scorso 17 maggio il Califfato ha conquistato la città di Ramadi, considerata una delle più importanti vittorie dell'Isis in quanto vi erano in ballo diverse cose: il controllo dell'estesa provincia di Anbar, la reputazione del governo iracheno e un affronto agli Stati Uniti schierati in prima linea nella lotta al terrorismo.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Serie A, 17ma giornata
CALCIO | SERIE A

L'Inter cade con l'Udinese, Napoli solo in vetta

Gli azzurri vincono 3-1 in trasferta. I nerazzurri cadono a San Siro, primo ko di Spalletti
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia