MARTEDÌ 19 LUGLIO 2016, 15:48, IN TERRIS

IRAN: SPUNTA UN ACCORDO SEGRETO PER L'ESPANSIONE DEL PROGRAMMA NUCLEARE

Il documento ottenuto dall'agenzia Associated Press da due diplomatici che hanno chiesto l'anonimato

DANIELE VICE
IRAN: SPUNTA UN ACCORDO SEGRETO PER L'ESPANSIONE DEL PROGRAMMA NUCLEARE
IRAN: SPUNTA UN ACCORDO SEGRETO PER L'ESPANSIONE DEL PROGRAMMA NUCLEARE
Un documento ottenuto dall'agenzia Associated Press (Ap) attesta l'esistenza di un accordo segreto che consentirà all'Iran di espandere un programma nucleare chiave in poco più di un decennio. Secondo l'accordo segreto, basteranno 13 anni di rispetto delle restrizioni imposte dall'accordo del 14 luglio 2015 perché l'Iran possa dotarsi di 3500 nuove centrifughe per l'arricchimento dell'uranio, in sostituzione delle sue 5.060 di vecchia generazione. Nel documento – fornito all’agenzia di stampa da due diplomatici che hanno chiesto l'anonimato – si evidenzia che, grazie alla maggiore efficienza delle nuove centrifughe, l’Iran potrebbe dotarsi di un’arma nucleare in sei mesi e non in dodici, come era noto finora. Teheran, da parte sua, non ha mai manifestato l’intenzione di avviare un programma atomico a scopo bellico.

Secondo l'accordo, il Paese degli Ayatollah dovrebbe attendere 10 anni per cominciare a ritirare le sue vecchie centrifughe, periodo nel quale può comunque continuare a svolgere attività di ricerca e sviluppo anche su centrifughe più avanzate. Il documento segreto - firmato dall'Iran e dai rappresentati dei 5+1 (Usa, Russia, Cina, Francia, Gran Bretagna e Germania) fisserebbe dunque al 2027 la possibilità di cominciare a sostituire le vecchie macchine con quelle nuove, ed al 2029 quella di installare 2.500-3.000 centrifughe fino a cinque volte più efficienti. Resterebbero inalterate per 15 anni altre rilevanti restrizioni previste dall'accordo, quale l'impossibilità di accumulare più di 300 kg di uranio arricchito e l'obbligo di mantenerlo tale solo fino al 3,65%, molto meno di quanto necessario per un ordigno.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Una delle chiese assaltate in Cile
CILE

Scontri e chiese assaltate: proteste per la visita del Papa

Carabinieri aprono gli idranti contro la "Marcia dei poveri", date alle fiamme altre tre parrocchie
SANITÀ

Allarme vaccini: i centri sono in tilt

Crisi dovuta alla legge sull'obbligo e all'assenza di personale. E prosegue la polemica politica
L'ex presidente Robert Mugabe
ZIMBABWE

"Mugabe poteva fare la fine di Gheddafi"

Svelati i retroscena dei giorni caldi del golpe. "L'esercito si rifiutò di sedare la rivolta"
Germania, scuolabus si schianta contro il muro di una casa
STOCCARDA

Scuolabus si schianta contro una casa: 47 feriti

Sei bambini sarebbero in gravi condizioni
Giuseppe Sala, sindaco di Milano ed ex amministratore di Expo
EXPO MILANO

Sala: chiesto il rinvio a giudizio per abuso di ufficio

Per l'affidamento diretto alla Mantovani spa della fornitura di 6mila alberi
Il commissario Ue agli Affari economici, Pierre Moscovici
UNIONE EUROPEA

Moscovici: "In Italia c'è rischio politico per l'Ue"

Il commissario Ue agli Affari economici: "Siamo usciti dall'era delle grandi crisi europee"
Simone Verdi e Lucas Moura
CALCIOMERCATO

Napoli: Verdi rifiuta, l'alternativa è Lucas Moura

Il Bologna punta a rinforzarsi: la società emiliana punta al ritorno di Gabbiadini
Bambino impaurito
SUSA

Bimbi maltrattati all'asilo: maestra arrestata

La denuncia partita da un'altra operatrice scolastica