VENERDÌ 17 LUGLIO 2015, 10:39, IN TERRIS

INTESA SUL NUCLEARE, LUNEDI' IL VOTO DELLE NAZIONI UNITE

L'adozione della risoluzione Onu è quasi certa. Telefonata Erdogan-Rohani: l'intesa migliorerà la cooperazione tra Iran e Turchia

FRANCESCO VOLPI
INTESA SUL NUCLEARE, LUNEDI' IL VOTO DELLE NAZIONI UNITE
INTESA SUL NUCLEARE, LUNEDI' IL VOTO DELLE NAZIONI UNITE
Lunedì il Consiglio di Sicurezza dell'Onu voterà la risoluzione per approvare l'accordo sul nucleare iraniano raggiunto venerdì scorso a Vienna. La notizia è stata confermata dalla portavoce dell'ambasciatore neozelandese presso le Nazioni Unite, Gerad van Bohemen. La Nuova Zelanda detiene la presidenza di turno del Consiglio di Sicurezza. L'adozione della risoluzione è quasi certa dal momento che i protagonisti della maratona negoziale con Teheran sono stati i cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza (Cina, Francia, Gran Bretagna, Russia e Usa) più la Germania.

Intanto il presidente turco Erdogan e quello iraniano Rohani, in un colloquio telefonico, hanno concordato che l'intesa favorirà i rapporti fra i due Paesi. Secondo Rohani, la cooperazione tra Teheran e Ankara può favorire una stabilizzazione della regione: "La popolazione della regione guarda alla nostra cooperazione e possiamo raggiungere una soluzione vincente per entrambi nella regione. E' necessario rafforzare la nostra interazione per sradicare il terrorismo e affrontare questa questione che potrebbe destabilizzare i Paesi della regione". Da parte sua, il presidente turco si è congratulato per l'accordo e ha espresso disponibilità a "collaborare con l'Iran sulle questioni regionali, attraverso una più stretta interazioni tra organismi diversi dei due Paesi".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"
Dia
CAMORRA

Arrestate quattro donne nel napoletano

L'accusa nei loro confronti è di delitto di ricettazione aggravata
Facebook
SOCIAL MEDIA E FISCO

Svolta Facebook: pagherà le tasse dove incassa

Il colosso di Menlo Park passerà a un sistema di vendite locali
Sergio Mattarella e Paolo Gentiloni (repertorio)
VERSO IL VOTO

Elezioni il 4 marzo, l'annuncio prima di Capodanno

Lo riporta il Corriere della Sera. Gentiloni l'antidoto di Mattarella allo "scenario spagnolo"