GIOVEDÌ 21 LUGLIO 2016, 10:13, IN TERRIS

INDONESIA, DURO COLPO AL CALIFFATO: UCCISO IL MILITANTE PIU' RICERCATO DEL PAESE

Secondo quanto riportato dal quodiano "Jakarta Post", i Mujahidin ora possono contare solo su una quindicina di militanti

EDITH DRISCOLL
INDONESIA, DURO COLPO AL CALIFFATO: UCCISO IL MILITANTE PIU' RICERCATO DEL PAESE
INDONESIA, DURO COLPO AL CALIFFATO: UCCISO IL MILITANTE PIU' RICERCATO DEL PAESE
Abu Wardah Santoso, conosciuto anche come il militante jihadista più ricercato dell'Indonesia, è stato catturato e ucciso lo scorso 18 luglio nel corso di un’operazione delle forze di sicurezza in una zona di montagna di Sulawesi, un’isola che si trova tra il tra Borneo e le Molucche. La notizia, trapelata solo in queste ore, è stata confermata ufficialmente dal capo della polizia dopo che alcuni membri del gruppo jihadista hanno effettuato il riconoscimento del corpo del militante.

Le autorità hanno riferito che Santoso - leader del gruppo terroristico Mujahidin dell'Indonesia orientale (Mit) - è stato ucciso assieme a un altro militante nel corso di una una massiccia campagna iniziata lo scorso gennaio con l'obiettivo di stanare la leadership del gruppo e alla quale hanno partecipato ben 2 mila e 500 uomini.

Secondo quanto riportato dal quodiano "Jakarta Post", i Mujahidin ora possono contare solo su una quindicina di militanti armati, dagli iniziali 45. Il gruppo di Santoso aveva giurato fedeltà allo Stato islamico e secondo gli esperti è il reponsabile dell'attentato terroristico che lo scorso gennaio ha causato otto morti, tra cui i quattro attentatori.

Va ricordato che l'Indonesia è un Paese musulmano tradizionalmente moderato - con quasi il 90% dei suoi 250 milioni di abitanti fedeli all'Islam - e dove finora i gruppi più estremisti non sono riusciti a far breccia. Negli ultimi 15 anni, però, dagli attentati di Bali del 2002 in poi, nel Paese si sono registrati una serie di attacchi a opera di estremisti islamici, successivamente contenuti da una massiccia risposta delle autorità.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Emma Bonino
ELEZIONI

Bonino promette: "Sanatoria per gli immigrati irregolari"

La leader radicale vuole risolvere così il problema dei 500mila clandestini
Germania, scuolabus si schianta contro il muro di una casa
STOCCARDA

Scuolabus si schianta contro una casa: 47 feriti

Sei bambini sarebbero in gravi condizioni
Giuseppe Sala, sindaco di Milano ed ex amministratore di Expo
EXPO MILANO

Sala: chiesto il rinvio a giudizio per abuso di ufficio

Per l'affidamento diretto alla Mantovani spa della fornitura di 6mila alberi
Il commissario Ue agli Affari economici, Pierre Moscovici
UNIONE EUROPEA

Moscovici: "In Italia c'è rischio politico per l'Ue"

Il commissario Ue agli Affari economici: "Siamo usciti dall'era delle grandi crisi europee"
Simone Verdi e Lucas Moura
CALCIOMERCATO

Napoli: Verdi rifiuta, l'alternativa è Lucas Moura

Il Bologna punta a rinforzarsi: la società emiliana punta al ritorno di Gabbiadini
Bambino impaurito
SUSA

Bimbi maltrattati all'asilo: maestra arrestata

La denuncia partita da un'altra operatrice scolastica
STATI UNITI

Orrore in California: 13 fratelli tenuti in catene dai genitori

I due sono stati arrestati: i ragazzi, fra i 2 e i 29 anni, erano detenuti in condizioni inumane
Alberto e Piero Angela

Padri e figli

Piero Angela, il noto divulgatore di cultura della TV, che ha appassionato generazioni di italiani con le sue...