LUNEDÌ 27 APRILE 2015, 19:03, IN TERRIS

SUDAN, BASHIR DI NUOVO PRESIDENTE CON IL 94% DEI VOTI

Al potere da 25 anni, è l'unico capo di Stato ad essere accusato di genocidio

HORTENSIA HONORATI
SUDAN, BASHIR DI NUOVO PRESIDENTE CON IL 94% DEI VOTI
SUDAN, BASHIR DI NUOVO PRESIDENTE CON IL 94% DEI VOTI
Omar Hassan al-Bashir, al potere da 25 anni ha vinto ancora una volta le elezioni politiche e presidenziali del Sudan che si sono tenute a metà aprile confermandosi presidente con il 94,5 per cento dei voti. Lo ha reso noto la commissione elettorale, riferendo di un'affluenza di poco superiore al 46%. I partiti dell'opposizione hanno boicottato il voto, definendo le elezioni una "farsa" e accusando Bashir di aver reso impossibile una competizione leale. Leader del Partito del Congresso Nazionale, nel 1989 rovesciò con un colpo di stato il primo ministro eletto democraticamente Sadiq al-Mahdi. Nel 2008 è stato accusato di genocidio e crimini contro l'umanità durante la campagna militare in Darfur.Da parte sua Bashir ha sempre negato ogni addebito.Attualmente il presidente è alle prese con le insurrezioni nelle regioni meridionali del Nilo Blu e del Kordofan, dove dal 2011 si susseguono diversi combattimenti da quando il Sud Sudan è diventato un ostato indipendente.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia
Il Muro del Pianto
GERUSALEMME

La Casa Bianca: "Il Muro del Pianto è parte di Israele"

Fonti dell'amministrazione: "Impensabile uno scenario diverso". Scontri e morti nella regione