MERCOLEDÌ 01 LUGLIO 2015, 16:10, IN TERRIS

IL CALIFFATO SFIDA HAMAS: "SRADICHEREMO VOI E LO STATO EBRAICO"

Un combattente dello Stato Islamico minaccia: "Ciò che sta accadendo nel Levante oggi, succederà a Gaza"

AUTORE OSPITE
IL CALIFFATO SFIDA HAMAS:
IL CALIFFATO SFIDA HAMAS: "SRADICHEREMO VOI E LO STATO EBRAICO"
Lo Stato Islamico non ferma la sua sete di espansione e passa a minacciare Hamas dichiarando di voler portare a Gaza la sharia e di avere intenzione di "estirpare" anche Israele e Fatah.  Il tutto viene registrato in un video messaggio lungo 16 minuti diffuso dai social media vicini al Califfato, dove un uomo mascherato, parla a nome dei combattenti in provincia di Aleppo e condanna Hamas per il giro di vite contro i gruppi salafiti presenti nella striscia di Gaza.

Nel filmato l'uomo dal volto coperto, dopo aver deriso l'incapacità di attuare la legge islamica da parte dell'organizzazione palestinese, dichiara bruscamente: "Estirperemo lo Stato degli ebrei, voi e Fatah, e tutti i laici che non valgono nulla. Voi sarete travolti dalla nostra moltitudine crescente. La sharia sarà attuata a Gaza, a dispetto di voi. Noi giuriamo che ciò che sta accadendo nel Levante oggi, e in particolare il campo di Yarmouk, succederà a Gaza". Il riferimento è al campo profughi vicino a Damasco, che all'inizio di aprile ha subito l'invasione degli uomini di al Baghdadi nel tentativo di conqusitare un punto strategico nei pressi della sede del presidente siriano Bashar al-Assad.

"L'obiettivo della jihad – prosegue il messaggio - non è quello di liberare la terra ma come definito da Dio, ci si batte per l'attuazione della legge di Dio". Nel corso del video il combattente mascherato ha inoltre condannato Hamas per i suoi rapporti con l'Iran e con il movimento libanese sciita di Hezbollah. "La starda per liberare la Palestina passa attraverso l'Iraq e noi siamo sempre più vicini, di giorno in giorno. Loro - riferendosi all'organizzazione palestinese - invece si stanno allontanando da questo obiettivo".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Esplosione in un impianto di stoccaggio di gas in Austria
AUSTRIA

Esplosione in un impianto di gas: 1 morto

Almeno 60 persone sono rimaste ferite
Telefono in auto

Il rischio del telefono

Le norme draconiane annunciate per combattere l'uso del cellulare in auto, non si faranno perché la...
prostitute
PROSTITUZIONE

Cisl Campania contro la tratta

Una conferenza a Napoli per promuovere strumenti di contrasto al fenomeno
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
VAPRIO D'ADDA

Uccise ladro in casa: archiviata l'accusa di omicidio

Riconosciuta la legittima difesa a Francesco Sicignano: colpì a morte un giovane albanese nel 2015
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Bashar al Assad e Vladimir Putin
SIRIA

Putin ordina il ritiro delle truppe

Il presidente russo: "Sconfitto il più agguerrito gruppo terroristico del mondo"