MARTEDÌ 18 OTTOBRE 2016, 002:00, IN TERRIS

Il 20 ottobre "pausa umanitaria" ad Aleppo per evacuare feriti e malati

Lo stop ai combattimenti scatterà alle 8 di mattina. Il generale russo Rudskoi: "Servirà anche per il ritiro dei miliziani"

REDAZIONE
Il 20 ottobre
Il 20 ottobre "pausa umanitaria" ad Aleppo per evacuare feriti e malati
Il 20 ottobre dalle 8 del mattino alle 16 "nella zona di Aleppo sarà introdotta una 'pausa umanitaria'" per "evacuare i malati e i feriti nonché per il ritiro dei miliziani" da Aleppo. Lo ha riferito il generale russo Serghiei Rudskoi, citato dalla Tass. "Capiamo - ha detto Rudskoi - che ci può volere molto tempo per concordare tutte le questioni perciò noi abbiamo preso la decisione di non perdere tempo e di iniziare le pause umanitarie soprattutto per il passaggio libero dei cittadini pacifici, per evacuare i malati e i feriti nonché per il ritiro dei miliziani. A questo scopo - ha precisato il generale - il 20 ottobre, dalle 8 del mattino fino alle 16, nella zona di Aleppo sarà introdotta una pausa umanitaria".

Secondo Rudskoi, in questo periodo le forze aeree russe e le forze governative sospenderanno i raid aerei e gli attacchi con altri tipi di armamenti. Il generale Rudskoi ha poi aggiunto che "nonostante il fatto che i partner americani hanno rinunciato alla separazione dei terroristi dall'opposizione moderata, la Federazione Russa sta lavorando insieme all'Onu e ai paesi che hanno un'influenza su Al Nusra per il ritiro da Aleppo delle formazioni di quest'ultima in conformità all'iniziativa dell'inviato speciale dell'Onu in Siria Staffan de Mistura".

La Russia "deve esercitare la sua influenza per fermare i bombardamenti" su Aleppo "nei prossimi giorni", ha dichiarato intanto il ministro degli esteri, Paolo Gentiloni, sottolineando che "la leva" per convincere Mosca è "quella politica" perché per la Russia "non può sacrificare al sostegno di Assad ogni ruolo costruttivo nella crisi siriana: il prezzo sarebbe troppo elevato sul piano politico".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Domenica Rita Adriana Bertè (Mimì) alias Mia Martini
TRIBUTO

Mantova ricorda Mia Martini: quest'anno avrebbe compiuto 70 anni

La direzione artistica è affidata a Mimmo Cavallo
Il pianeta gassoso Giove
SISTEMA SOLARE

L'acqua terrestre viene da Giove

Ridimensionata la teoria secondo la quale proverrebbe da asteroidi e comete
L'on. Franceschini all'inaugurazione di
MOSTRA

Napoli: al via "Pompei@Madre. Materia Archeologica"

Franceschini: "Inaugurata la mostra più importante dell'anno in Italia"
CAMORRA

Napoli, blitz contro clan Lo Russo: 43 arresti

Sono accusati, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso
Matteo Renzi e Giuliano Pisapia
PD AL LAVORO

Renzi snobba gli attacchi e cerca l'asse con Pisapia

Il segretario detta la linea della "tranquillità". Fassino e Martina a colloquio con l'ex sindaco

Dov'è la parità?

Da una indagine dei bancari della CISL, risulta che nonostante negli istituti di credito italiani il numero dei...