VENERDÌ 12 MAGGIO 2017, 15:30, IN TERRIS

I media: "Abbas pronto a raggiungere un accordo di pace con Israele"

I leader palestinese lo avrebbe detto a Donald Trump durante l'incontro alla Casa Bianca

AUTORE OSPITE
I media:
I media: "Abbas pronto a raggiungere un accordo di pace con Israele"
Il presidente palestinese Abu Mazen sarebbe intenzionato a raggiungere un accordo di pace con Israele e lo avrebbe detto a Donald Trump nell'incontro avuto con lui nelle scorse settimane. Lo hanno spiegato "fonti informate" citate dal Jerusalem Post e da Maariv secondo cui il capo della Casa Bianca userà il prossimo viaggio nella regione, il 22-23 maggio, per "ricevere assicurazioni" dal premier Benyamin Netanyahu a questo proposito.

Uno dei punti che, a giudizio delle fonti, indica la buona volontà "senza precedenti" di Abbas è quello di essere pronto a incontrare Netanyahu, sotto " il patrocinio" di pace di Trump, senza "porre pre-condizioni", come quella ad esempio del congelamento delle costruzioni negli insediamenti ebraici in Cisgiordania. Anche il designato ambasciatore Usa in Israele David Friedman avrebbe informato, secondo una ricostruzione di Haaretz, i responsabili del governo a Gerusalemme del forte desiderio di Trump di raggiungere "un accordo definitivo" e che in questo senso è bene che Israele collabori agli sforzi diplomatici.

Dopo l'incontro a Sochi con Vladimir Putin, Abbas si è, tra l'altro, detto pronto a sostenere l'organizzazione a Mosca di un vertice trilaterale Russia-Palestina-Israele a Mosca. Lo riporta Ria Novosti. "Siamo pronti a partecipare in qualsiasi momento" ha detto.

Putin aveva spiegato che "la Russia continuerà a collaborare nella ripresa del dialogo diretto tra Palestina e Israele, in particolare come membro del Quartetto per il Medio Oriente, che comprende anche Nazioni Unite, Usa e Unione europea. Vorrei sottolineare che la coesistenza pacifica dei due Stati, cioè di Palestina e Israele, è cruciale per garantire sicurezza e stabilità alla regione". Il leader del Cremlino ha quindi affermato che "il conflitto israelo-palestinese può essere risolto solo politicamente, attraverso negoziati basati sul diritto internazionale".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Giampiero Ventura
DISFATTA AZZURRA

Parla Ventura: "Le sconfitte non hanno una sola verità"

L'ex ct saluta i tifosi in una dichiarazione all'Ansa: "Grande dispiacere, mi sento incompiuto"
Truppe irachene
IRAQ

Rawa strappata all'Isis

Riconquistata la cittadina nordoccidentale. La Coalizione: "Vicina la fine del Califfato"
Onda gravitazionale, grafico esplicatico
LIGO-VIRGO

Rilevata una nuova onda gravitazionale: è la quinta

E' stata prodotta dalla fusione di due buchi neri "leggeri"
L'inviato speciale, Song Tao
COREA DEL NORD

L'inviato di Xi cerca il dialogo con Pyongyang

Song Tao è partito alla volta dello Stato eremita. Pechino mette in moto la diplomazia per risolvere la crisi
Padre Lombardi con Papa Francesco
FONDAZIONE VATICANA

Domani Francesco consegna il Premio Ratzinger

Assegnato a un teologo luterano, a uno cattolico e a un compositore ortodosso
STORIA E ATTUALITÀ

L'esempio di De Gasperi

Lunedì prossimo a Roma una serata dedicata al grande statista