SABATO 16 FEBBRAIO 2019, 12:25, IN TERRIS


ALBANIA

I manifestanti assaltano la sede del Governo a Tirana

Hanno cercato di sfondare l'entrata principale, ma sono stati respinti dalla Guardia Repubblicana

MILENA CASTIGLI
I manifestanti assaltano la sede del Governo
I manifestanti assaltano la sede del Governo
T

ensioni a Tirana, dove l'opposizione albanese è scesa oggi in piazza contro il Governo del premier socialista Edi Rama per chiedere "un governo transitorio che prepari elezioni anticipate che siano libere ed in rispetto degli standard internazionali". Gli oppositori definiscono l'attuale governo "corrotto e inefficiente". Durante le proteste di piazza, un gruppo di manifestanti ha assalito il palazzo di governo, tentando di sfondare l'entrata principale, ma sono poi stati respinti dalle forze della Guardia Repubblicana che dall'interno dell'edificio, ha lanciato lacrimogeni. 


Basha contro tutti

La manifestazione è stata fortemente voluta dal leader Lulzim Basha - a capo del partito democratico - il quale ieri aveva dichiarato che l’opposizione non si fermerà fino a quando il governo non lascerà il suo ruolo e il paese non si libererà dalla criminalità e dall’oligarchia.

“La disperazione, la perdita della speranza, il dubbio e la mancanza di fiducia, sono le ultime armi di questa banda al governo. Noi vi invitiamo il 16 febbraio a gettare nel fiume Lana queste armi, insieme alla propaganda, in modo che tutti insieme possiamo riaccendere i motori dell’economia, del benessere e dell’occupazione, che diventeranno realtà con il nostro programma economico", aveva affermato Basha nell’incontro con gli abitanti di Fier ad inizio febbraio.


Entrare nella Ue

Intanto, già dai giorni scorsi, dall’Unione Europea e dagli Stati Uniti era arrivato l’invito a mantenere la manifestazione pacifica. L’Albania spera infatti che, entro la fine dell’anno, Bruxelles decida di avviare i negoziati di adesione affinché la "Nazione delle Aquile" possa diventare membro a pieno titolo dell'Unione Europea.

 

 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il piatto finito
LA RICETTA DEL WEEKEND

Pennette panna e gamberetti: giocare facile a tavola

Bastano pochi ingredienti per realizzare un piatto da consumare da soli o in famiglia
Rafi Eitan
ISRAELE

Addio a Rafi Eitan, catturò Eichmann

La leggenda del Mossad si è spenta a 92 anni. Pose fine alla latitanza dell'ex SS
Italia-Finlandia 2-0. L'esultanza degli Azzurri dopo la rete di Barella
EURO 2020 | QUALIFICAZIONI

La giovane Italia parte forte: Barella-Kean, Finlandia k.o.

Gli Azzurri s'impongono 2-0 alla Dacia Arena. Qualcosa da sistemare ma la strada è giusta. Esordio per Zaniolo
Urna elettorale
REGIONALI

Basilicata al voto: tutto quello che c'è da sapere

In tre sfidano il centrosinistra, che governa ininterrottamente dal 1995
La nave in difficoltà
NORVEGIA

Nave da crociera in avaria al largo della costa

In corso l'evacuazione dei 1.300 passeggeri. Non ci sono i feriti
Ousseynou Sy
TERRORE BUS MILANO

Gip: "Sy deve restare in carcere"

Confermati anche gli altri reati di sequestro di persona, resistenza e incendio