MERCOLEDÌ 16 GENNAIO 2019, 14:55, IN TERRIS

GAZA

I carabinieri italiani hanno lasciato l'ambasciata

Stallo risolto nella notte, i militari hanno attraversato il valico di Erez

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
La sede dell'ambasciata Onu a Gaza
La sede dell'ambasciata Onu a Gaza
S

ono usciti dall'ambasciata Onu di Gaza i tre carabinieri assediati per quasi 24 ore dalle forze di Hamas. Secondo quanto riferito, i militari hanno attraversato il valico di Erez, al confine con Israele, dopo che la complicata vicenda si era risolta durante la notte scorsa. I tre carabinieri erano stati inseguiti dalle Forze dell'ordine palestinesi dopo che avevano mancato di fermarsi a un posto di blocco, temendo si trattasse di un agguato, dal momento che le auto diplomatiche, solitamente, passano senza controlli. Al termine della corsa in auto, i militari si erano rifugiati nel consolato, subito circondato dagli inseguitori che, poco dopo, avevano avviato una mediazione per capire la ragione del loro comportamento. Sembra che Hamas si fosse convinta come i tre appartenessero alle Forze speciali israeliane, agendo sotto copertura. Dopo aver tuttavia accertato la loro identità, aver preso visione delle loro credenziali e aver risolto l'equivoco, le Forze dell'ordine avevano sgomberato consentendo ai carabinieri di uscire dall'ambasciata al mattino.


Stallo sciolto

A condurre la mediazione, l'inviato speciale dell'Onu Nikolai Mladenov che, dopo aver verificato l'identità dei militari in missione (erano stati inviati in vista della visita del console generale italiano), ha disposto lo scioglimento dell'assedio, risolvendo definitavamente quello che rischiava di divenire un incidente diplomatico. A conferma dello sblocco definitivo della situazione, in mattinata è arrivata anche la dichiarazione del Ministero dell'Interno di Hamas che, in un comunicato ufficiale, ha fatto sapere che "le indagini hanno permesso di accertare l’identità dei tre italiani e la sicurezza delle procedure del loro ingresso a Gaza". Dal Ministero è poi arrivata la dichiarazione di gratitudine verso l'inviato Onu per "l’efficace cooperazione", dell’Unesco a Gaza, del Consolato generale italiano e dell’ambasciatore del Qatar Mohammed Al Emadi.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
GAZA

Tre carabinieri rifugiati nel consolato Onu

I militari sono sospettati di appartenere alle forze speciali israeliane. Stallo sciolto nella notte

L'ambasciata Onu a Gaza
Dopo quasi 24 ore di verifiche, è arrivata la conferma della Farnesina: tre o quattro carabinieri del Nucelo scorte del consolato...
NEWS
ARTE

Ritratto di signora di Klimt è autentico

La conferma dell'autenticità del quadro arriva dai periti a poche settimane dal ritrovamento nello stesso luogo dove...
Deborah Dugan
MUSICA

Caos Grammy: silurata la prima presidente donna

A pochi mesi dalla sua nomina, Deborah Dugan è stata rimossa dal suo incarico e c'è chi parla di un vero e...
Il Politeama di Catanzaro
CALABRIA

Catanzaro, Arlia e Mogol inaugurano la stagione sinfonica

Il celebre direttore d'orchestra e il grande autore aprono l'annata del Politeama, con un incontro fra musica classica e...
Tribunale di Milano
IL CASO

Condannato per l'omicidio del suocero: “Abusava di mia figlia”

A quasi un anno dal fatto, arriva la sentenza di condanna: 20 anni a chi ha sparato, 18 al complice
GERUSALEMME

Tensione sulla Spianata delle Moschee

I fedeli islamici hanno protestato in "difesa della moschea di al-Aqsa"
Il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov
MOSCA

Lavrov: "Non è l'Italia ad aver fatto errori nella crisi libica"

Il ministro degli Esteri russo incontrerà di Maio a Berlino il prossimo 19 gennaio
Il luogo dell'incidente
REGGIO EMILIA

Operaio cade in una cisterna e muore

L'incidente è accaduto ieri notte presso la Cantina sociale di Massenzatico
Il taser
ARMI

Il taser entra nelle dotazioni delle forze dell'ordine

Oggi l'ok dal Consiglio dei ministri. Sarà utilizzato da polizia, carabinieri e guardia di finanza
L'epicentro del sisma
CALABRIA

Albi trema: terremoto 4.0 vicino Catanzaro

Due scosse nella notte anche in Sicilia, tra Enna e Messina
La firma dell'accordo commerciale Usa-Cina

Il costo dell'irrilevanza

Dopo fulmini e tuoni durati mesi e mesi, ecco che arriva l’intesa commerciale tra Cina ed Usa. Lo hanno siglato...
Il premier Conte e il presidente algerino Tebboune
NORD AFRICA

Conte ad Algeri, sforzi congiunti per la stabilità libica

Il premier fa visita a Tebboune: "E' il momento del dialogo e del confronto"
Un momento della manifestazione

Si può credere in una Foggia diversa

Dobbiamo diventare portavoce attivi dei bisogni del territorio. Ce lo impongono il momento e le emergenze di una...