GIOVEDÌ 11 GIUGNO 2015, 001:01, IN TERRIS

HAITI, I CASCHI BLU DELL'ONU HANNO ABUSATO DI 225 DONNE

Questo è ciò che si legge nella bozza del rapporto delle Nazioni Unite, che sarà pubblicato il mese prossimo

CLAUDIA GENNARI
HAITI, I CASCHI BLU DELL'ONU HANNO ABUSATO DI 225 DONNE
HAITI, I CASCHI BLU DELL'ONU HANNO ABUSATO DI 225 DONNE
È allarmante il rapporto delle Nazioni Unite, diffuso in anteprima dall’Associated Press, che sarà pubblicato il mese prossimo: ha infatti rivelato che i caschi blu dell’Onu hanno commesso violenze sessuali e abusi contro 225 donne ad Haiti. Inoltre, un terzo degli abusi riguarda ragazze minorenni. L’inchiesta è stata avviata un anno fa, i funzionari dell’Onu hanno raccolto la testimonianza di centinaia di donne che dopo gli abusi, hanno ricevuto scarpe, medicine, computer portatili, cellulari, cibo o soldi. Nei casi di mancato pagamento alcune donne trattenevano i documenti dei peacekeepers e li minacciavano di rivelare la loro infedeltà, sostiene il rapporto dell’ufficio delle Nazioni Unite per i servizi interni.

“Solo sette intervistate erano a conoscenza della politica delle Nazioni Unite che vieta lo sfruttamento sessuale e l’abuso”, si legge ancora nel rapporto. L’Onu infatti proibisce ai propri funzionari di offrire denaro, beni o altri servizi in cambio di sesso, e cerca di scoraggiare le relazioni sessuali tra i membri dello staff in missione e le persone che ricevono la loro assistenza.

Nel 2014, il numero totale delle denunce di abuso e sfruttamento sessuale contro i membri di tutte le missioni di pace delle Nazioni Unite ammontava a 51,15 in meno rispetto alle 66 denunce dell’anno prima, secondo quanto riferisce l’ultimo rapporto annuale del segretario generale sulla questione. La bozza del rapporto, per ora, non rivela in quale lasso di tempo si sono verificati gli abusi, né il numero dei caschi blu coinvolti.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo
Monsignor Antonio Riboldi
NAPOLI

Addio a monsignor Riboldi, protagonista della lotta alla camorra

Il vescovo emerito di Acerra (Napoli) si è spento all'età di 94 anni
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MATTARELLA

"Il rispetto dei diritti umani è il pilastro di una società giusta"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani
Il Duomo di Milano
CONCERTO DI NATALE

Arie sacre in Duomo di Milano

In scaletta le più belle "Ave Maria" del reportorio classico
Spelacchio
NATALE A ROMA

"Spelacchio", l'albero più sbeffeggiato sui social

L'abete di Piazza Venezia è considerato uno dei peggiori che Roma Capitale abbia mai avuto
La Stazione spaziale internazionale
MICRORGANISMI IN ORBITA

Trovati batteri terrestri all'interno della Stazione Spaziale

Sono stati portati in orbita dagli astronauti