GIOVEDÌ 04 GIUGNO 2015, 19:27, IN TERRIS

GRECIA: "PAGHEREMO, MA A FINE GIUGNO"

Si continua a cercare un accordo con i creditori, e domani ci sarà un nuovo vertice tra Tsipras e Juncker

CLAUDIA GENNARI
GRECIA:
GRECIA: "PAGHEREMO, MA A FINE GIUGNO"
Sembra si sia usciti da uno stallo: la Grecia pagherà la tranche da 305 milioni di euro all’Fmi, ma non domani. La rata sarà unita agli altri impegni e saranno versati a fine mese. La notizia rimbalza da Atene, all’indomani dell’incontro tra Alexis Tsipras e Jean Claude Juncker, per il quale si è lavorato febbrilmente per arrivare alla definizione dell’accordo tra Grecia e creditori internazionali per sbloccare la tranche di aiuti di 7,2 miliardi di euro in cambio di riforme. Intanto la nuova scadenza per la conclusione dell’accordo sembra essere il 14 giugno, in caso di esito positivo, per le casse della Grecia potrebbero essere dirottati anche 10,9 miliardi del fondo salva-Stati Efsf.

Il premier ha intanto incontrato lo staff economico del governo in una riunione d’emergenza, dopo l’accelerata nei negoziati con l’ex troika, per scongiurare il default di Atene. I media internazionali parlano di una mossa finalizzata a rompere l’ultimo stallo, nell’ottica dell’intesa imminente, quelli ellenici vicino al governo mostrano invece lo spettro della rottura. "Siamo a un passo dalla rottura", si legge sul quotidiano Syntakton, vicino all'esecutivo di Syriza, secondo il quale le condizioni dell'ex Troika non sono accettabili.

Stretto tra la morsa dei creditori, che chiedono maggiori concessioni, e quelle del fronte estero che lo ha votato con la promessa elettorale di fermare le manovre di austerity, sembra proprio che Tsipras vuole ripartire dalle proposte elleniche, che chiedono minori sacrifici sull’avanzo primario e la rinuncia a tagliare il sociale, per aumentare le tasse. I punti comunque sono fortemente dibattuti e criticati sia sul fronte interno che estero.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini