LUNEDÌ 04 MAGGIO 2015, 16:29, IN TERRIS

GERUSALEMME: DOPO GLI SCONTRI NETANYAHU INCONTRA I LEADER DELLA COMUNITA' ETIOPE

Il presidente Rivlin fa mea culpa: "Non li abbiamo ascoltati abbastanza"

AUTORE OSPITE
GERUSALEMME: DOPO GLI SCONTRI NETANYAHU INCONTRA I LEADER DELLA COMUNITA' ETIOPE
GERUSALEMME: DOPO GLI SCONTRI NETANYAHU INCONTRA I LEADER DELLA COMUNITA' ETIOPE
Il premier Benjamin Netanyahu nel tentativo di allentare la tensione dovuta al malcontento degli Falashà, incontrerà i leader della comunità etiope e Demas Pekada, un soldato di leva. La scorsa settimana Pekada è stato ripreso da una telecamera mentre veniva brutalmente percosso, senza motivo apparente, da due agenti. Appelli alla calma sono giunti anche dal Capo dello Stato Reuven Rivlin dopo che ieri migliaia di ebrei di origine etiope hanno dato vita a Tel Aviv ad una violenta manifestazione contro quello che hanno definito "il razzismo della polizia". Una protesta che ha assunto sempre più i lineamenti di un vera e propria rivolta, con un bilancio di 70 feriti, tra cui molti poliziotti.

Immediata l’ondata di indignazione sui social network che ha favorito il veloce passaparola in rete.  Lo stesso presidente di Stato ha ammesso le mancanze nei confronti di questa comunità: "Non abbiamo visto e non abbiamo ascoltato abbastanza: tra chi protesta nelle strade, ci sono alcuni dei nostri più eccellenti figli e figlie, studenti dotati, e coloro che servono nell'esercito". La notizia dell'incontro tra il premier israeliano e i capi della comunità di ebrei etiopi, è stata annunciata dall'emittente televisiva Canale 2, sottolineando che l'intervento di Netanyahu ha voluto evitar l'esplosione di una sommossa popolare rassicurando i Falashà che verrà fatta giustizia.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Il museo Must di Vimercate
MOSTRA

"Il Segno del '900": da Cezanne a Picasso, da Kandinskij a Fontana

Dal 16 dicembre 2017 all'11 marzo 2018 presso il Museo del territorio di Vimercate (MB)
Lo Sferisterio di Macerata
MACERATA OPERA FESTIVAL

Il Mof si tinge di "verde speranza"

Le opere: Flauto magico, Elisir d'Amore e Traviata degli specchi
Maria Elena Boschi

La solita storia

Gran rumore sulla vicenda di Maria Elena Boschi e del suo ‘interesse’ per la Banca Etruria di cui il suo...
Le chiese copte colpite dagli attentati la Domenica delle Palme
TERRORISMO | EGITTO

Timori per il Natale, alta protezione per le chiese

Il governo ha rafforzato le misure di sicurezza davanti a tutti i siti sensibili senza fare distinzioni