SABATO 19 SETTEMBRE 2015, 10:59, IN TERRIS

GAZA, RIPRESI NELLA NOTTE I RAID AEREI ISRAELIANI CONTRO HAMAS

L’attacco in risposta ai due razzi lanciati ieri da una cellula salafita dell’Isis contro le città del sud

MILENA CASTIGLI
GAZA, RIPRESI NELLA NOTTE I RAID AEREI ISRAELIANI CONTRO HAMAS
GAZA, RIPRESI NELLA NOTTE I RAID AEREI ISRAELIANI CONTRO HAMAS
Non si interrompe l’escalation di violenza tra Israele e Palestina. L’esercito israeliano ha risposto ai razzi lanciati ieri sulle città nel Sud del Paese con tre raid aerei nel Nord della Striscia di Gaza al confine con l’Egitto. Secondo il Jerusalem Post, l'aviazione ha colpito un campo di addestramento di Hamas. I caccia israeliani hanno preso di mira una base delle Brigate di Ezzedine al-Qassam Brigades, l'ala militare di Hamas, nel nord della Striscia. Finora non è stata registrata alcuna vittima.

I lanci dei due razzi sono stati rivendicati dalle cellule islamiche di Gaza aderenti all’Isis. Il primo dei due missili era caduto ieri notte verso le 22 a Sderot e aveva colpito un autobus senza causare morti mentre il secondo era stato intercettato un’ora più tardi da un Iron Dome sopra la città di Ashkelon e fatto esplodere in aria.

Il gruppo salafita aderente allo Stato Islamico, chiamato 'Brigate Sheikh Omar Hadid', già nei mesi scorsi aveva rivendicato attacchi simili. Lo scrive il sito di Haaretz. Il quotidiano aggiunge che l'azione potrebbe essere stata decisa come un atto di sfida ad Hamas, che perseguita questo gruppo, e in segno di protesta contro i disordini sulla spianata delle moschee a Gerusalemme dei giorni scorsi.

“Gaza è fonte di terrore, la responsabilità è di Hamas che la governa” ha affermato in queste ore Peter Lerner, portavoce militare israeliano. L’Egitto, da parte sua, ha intanto iniziato a inondare con acqua marina i tunnel scavati da Hamas sotto il confine con Gaza, al fine di trasformarli in fattorie ittiche.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"
Dia
CAMORRA

Arrestate quattro donne nel napoletano

L'indizio nei loro confronti è di delitto di ricettazione aggravata
Donna abusata

Stupri: chi non condanna è complice

Un nuovo efferato stupro ai danni di una donna italiana. Legata con filo telefonico, è stata violentata ad Asti...
Rex Tillerson
CRISI COREANA

Tillerson apre a Pyongyang

Il segretario di Stato: "Disponibili a colloqui ma serve un periodo di tranquillità"
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.