GIOVEDÌ 04 GIUGNO 2015, 16:15, IN TERRIS

G7: PRIMA DELL'INCONTRO UN VERTICE BILATERALE TRA MERKEL E OBAMA

I punti nell'agenda sono principalmente due, eliminare la fame e povertà assoluti e limitare le emissioni

CLAUDIA GENNARI
G7: PRIMA DELL'INCONTRO UN VERTICE BILATERALE TRA MERKEL E OBAMA
G7: PRIMA DELL'INCONTRO UN VERTICE BILATERALE TRA MERKEL E OBAMA
Si incontreranno al margine del vertice G7 che si svolgerà domenica prossima a Elmau, la Cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente americano Barack Obama. Lo ha riferito una fonte del governo tedesco. “La Grecia non è un classico tema da G7, ma all’inizio del summit si parlerà della situazionica mondiale, e quindi – prosegue – sarebbe atipico e sorprendente se non si parlasse anche della situazione greca”. I temi dell’incontro bilaterale affronteranno poi altre crisi di politica estera, come ad esempio il conflitto in Ucraina, e l’avanzata delle forze integraliste islamiche in Iraq e Siria.

Durante il vertice del G7, Angela Merkel sostiene che i leader politici di Germania, Francia, Regno Unito, Italia, Giappone, Usa e Canada, hanno di fronte due sfide globali: eliminare la fame e la povertà assoluta entro il 2030 con uno sviluppo sostenibile, e poi tutelare l’ambiente con la riduzione dei gas serra per evitare che il riscaldamento terrestre superi di due gradi. A scriverlo è proprio la Merkel, in un articolo pubblicato ieri dal Corriere della sera, in cui fa il punto sull’agenda politica dei sette maggiori Paesi industriali.

Questo secondo punto sembra la conseguenza diretta della conferenza di Parigi tenuta a dicembre. Nelle volontà dei leader globali emerge quindi una speranza di trovare un accordo sul clima, in cui tutti, anche i paesi emergenti, si impegnano per la riduzione delle emissioni. In generale sembra sia generalizzata la sensibilità diversa, più green e attenta all'ambiente, che sembrava essere stata spazzata via dal consumismo degli ultimi decenni.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata
Igor il
SPAGNA

Igor il "russo" accetta l'estradizione in Italia

Sarà consegnato dopo i processi per i tre omicidi commessi in territorio spagnolo
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
La tomba della regina Elena
IL RITORNO DEL RE

La salma di Vittorio Emanuele III è in Italia

Sarà sepolto a Vicoforte (Cuneo). Emanuele Filiberto: "Dovrebbe riposare al Pantheon"
Vittorio Emanuele III

Il ritorno del Re

Vittorio Emanuele III tornerà dall'esilio e la sua salma sarà trasferita da Alessandria...
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro