MARTEDÌ 14 MARZO 2017, 18:55, IN TERRIS

G20, Fmi: "L'economia globale sembra riprendersi da una convalescenza durata anni"

Il direttore del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde, ha comunque precisato che sarebbe errato parlare "automaticamente di ottima salute"

EDITH DRISCOLL
G20, Fmi:
G20, Fmi: "L'economia globale sembra riprendersi da una convalescenza durata anni"
La crescita economica mondiale è prevista accelerare nel breve termine, ma restano incertezze e i rischi al ribasso. E' quanto si legge nel documento preparato dal Fondo Monetario Internazionale (Fmi) per il G20 dei ministri finanziari e dei governatori delle banche centrali in calendario il 17 e 18 marzo. Il rischio di misure protezionistiche è aumentato: vanno evitate perché danneggiano la crescita, il welfare e la resistenza e la flessibilità economica, si legge ancora nel documento preparato in vista del G20.

L'economia globale sembra riprendersi da una ''convalescenza'' durata anni: ''abbiamo raggiunto un punto di svolta'' e ''ci stiamo muovendo verso una posizione migliore. Ma sarebbe un errore assumere che questo si traduca automaticamente in un'ottima salute'', afferma il direttore del Fmi, Lagarde, mettendo in guardia sui rischi politici. ''Raramente come in questo momento le scelte politiche sono importanti per quello che verrà dopo, soprattutto quando ci sono ancora considerevoli rischi all'outlook''.

''Siamo incoraggiati dall'attività economica più forte del previsto nell'area euro, nel Regno Unito e in Giappone'', ha aggiunto Lagarde, secondo cui il momento positivo che l'economia globale sta attraversando va alimentato: ''dobbiamo evitare ferite auto inflitte. E questo richiede mantenersi alla larga da politiche che danneggino seriamente il commercio, la migrazione, i flussi di capitale e la condivisione di tecnologie''. Lagarde avverte che queste politiche avrebbero un effetto negativo sulla produttività, sui redditi e sugli standard di vita di tutti i cittadini''.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Carlo Calenda
ALITALIA

Calenda: "Offerta Lufthansa va migliorata"

Il ministro dello Sviluppo economico a 'Circo Massimo': "Collegamenti più efficienti possibile"
La portaerei USS Ronald Reagan, dove il velivolo era diretto
GIAPPONE

Aereo militare Usa precipita nel Pacifico

A bordo c'erano 11 passeggeri: recuperati in 8, non si sa se vivi. L'incidente a sud-est di Okinawa
CORLEONE

Salma di Riina tumulata. Nessun funerale

Ad accompagnare il feretro alcuni parenti. Il prete ha dato una benedizione
Silvio Berlusconi
STRASBURGO

Berlusconi candidato: la Corte europea decide

Udienza sul ricorso presentato nel 2013 dal Cavaliere contro gli effetti della Legge Severino
La piramide di Cheope
EGITTO

Il trono di Cheope in una stanza segreta della piramide

L'archeoastronomo Magli ha suggerito di tentare una nuova esplorazione della piramide con l'ausilio di un robot
I fotogrammi della drammatica fuga del disertore
COREA DEL NORD

Disertore inseguito oltre confine: violato l'armistizio

Il fuggitivo nordcoreano è stato colpito 5 volte e rincorso nella zona demilitarizzata