GIOVEDÌ 26 MAGGIO 2016, 000:19, IN TERRIS

FRANCIA, IL GOVERNO NON RITIRA LA RIFORMA DEL LAVORO: PROSEGUONO LE PROTESTE

Ben 19 siti nucleari hanno decretato lo sciopero. Le centrali atomiche non verranno spente del tutto, ma si prevedono pesanti rallentamenti

EDITH DRISCOLL
FRANCIA, IL GOVERNO NON RITIRA LA RIFORMA DEL LAVORO: PROSEGUONO LE PROTESTE
FRANCIA, IL GOVERNO NON RITIRA LA RIFORMA DEL LAVORO: PROSEGUONO LE PROTESTE
Caos in Francia dove l'ondata di proteste contro la riforma del lavoro non accenna a placarsi. Dopo il blocco delle raffinerie e dei depositi di carburante, gli aderenti al sindacato Cgt hanno decretato anche lo sciopero di 19 centrali nucleari. Secondo le previsioni, non verranno spenti del tutto, ma saranno possibili dei rallentamenti nella fornitura di energia elettrica. Al caos benzina si aggiunge anche lo sciopero di due giorni indetto dai ferrovieri della SNCF, che incroceranno le braccia anche dal 31 maggio. Atteso invece per il 2 giugno lo sciopero "illimitato" di metro e bus parigini (RATP), a cui seguirà dal giorno dopo quello dell'aviazione civile. Il tutto a pochi giorni dal fischio d'inizio dell'Euro 2016.

Quanto al blocco delle raffinerie e dei depositi di carburante, il presidente Francois Hollande ha garantito oggi che "sarà fatto tutto il possibile per garantire l'approvvigionamento" di benzina. "Il governo non ritirerà la riforma del lavoro. Il sindacato non detta le leggi di questo Paese", ha rincarato il premier Manuel Valls, sottolineando a chiare lettere che l'esecutivo non cederà al "ricatto" della Cgt.

Nel question time davanti ai deputati dell'Assemblée Nationale, Valls ha detto a chiare lettere che "non ci sarà nessun ritiro" della riforma del lavoro né del suo articolo 2. Quest'ultimo rappresenta uno dei punti più contestati dal sindacato in quanto - dicono gli esperti - riconoscerebbe una preminenza degli accordi aziendali sugli accordi di categoria. "A chi è sceso in piazza e vuole far cadere il governo - ha concluso il suo intervento Valls - dico: 'non c'è alternativa a gauche', l'unica alternativa è la destra dura, quella che vuole rimettere in discussione la parità"
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Telefono in auto

Il rischio del telefono

Le norme draconiane annunciate per combattere l'uso del cellulare in auto, non si faranno perché la...
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
VAPRIO D'ADDA

Uccise ladro in casa: archiviata l'accusa di omicidio

Riconosciuta la legittima difesa a Francesco Sicignano: colpì a morte un giovane albanese nel 2015
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel