MERCOLEDÌ 29 APRILE 2015, 19:15, IN TERRIS

FRANCIA, HOLLANDE ANNUNCIA 3,8 MILIARDI PER LA DIFESA

L'esercito francese attualmente è molto sollecitato, sia sul fronte interno che per le missioni all'estero

AUTORE OSPITE
FRANCIA, HOLLANDE ANNUNCIA 3,8 MILIARDI PER LA DIFESA
FRANCIA, HOLLANDE ANNUNCIA 3,8 MILIARDI PER LA DIFESA
Rimanda ancora al taglio per il budget della Difesa la Francia, che negli ultimi tempi sembra scossa sempre più da avvenimenti che richiedono  un esercito pronto a intervenire. Negli ultimi mesi infatti, non solo l’attentato a Charlie Hebdo, o la vicenda del supermercato Kosher, ma sembra che siano stati addirittura 5 gli attentati sventati. Per questo il presidente Francois Holland al termine di una riunione del consiglio della Difesa ha annunciato 3,8 miliardi di crediti supplementari nel perioso 2015-2019.

L’assegnazione dei nuovi finanziamenti, ha aggiunto Holland, sarà inclusa in una versione attualizzata della legge di programmazione militare. Si dovrà quindi attendere per avere i dettagli di tale mossa. Non solo sul fronte interno l’esercito francese è molto sollecitato, infatti ci sono anche le missioni all’estero, in particolare nell’Africa sub sahariana che in medi oriente, oltre che la sorveglianza in Patria per l’allerta antiterrorismo, che resta al massimo livello nella regione di Parigi e in quella delle Bocche del Rodano.

Già lo scorso gennaio il premier Manuel Valls aveva presentato nuove misure per rafforzare la sicurezza interna nel Paese per fronteggiare meglio l’emergenza jihadista. Valls aveva dimostrato come le persone sul territorio francese implicate in reti terroristiche da tenere sotto controllo erano circa 3.000 in continua crescita. Per questo erano stati stanziati già 425 milioni di euro in tre anni, spesa che verrò compensata dai risparmi della spesa pubblica, quindi non intaccherà la linea di rigore sui conti. Probabilmente lo stesso non potrà dirsi per questa ulteriore sovvenzione di 3,8 miliardi.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"
Valeria Fedeli

La ministra

La ministra dell'Istruzione, in un'intervista al ‘Mattino’ di Napoli, ha annunciato che...
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Theresa May
BREXIT

May, schiaffo dai Comuni: il Parlamento avrà il veto

Governo sconfitto sull'emendamento chiave: l'accordo con Bruxelles passerà dall'approvazione parlamentare
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo